Nuovo caso per Barbara D’Urso. Dopo la vicenda dell’addio a Mediaset, l’annuncio di azioni legali. Con chi ce l’ha Carmelita.

Dopo l’addio a Mediaset e i vari commenti, Barbara d’Urso aveva deciso di non rilasciare più ulteriori dichiarazioni. Qualcosa, però, è cambiato e Carmelita si è trovata obbligata a fare chiarezza sui social per raccontare di un episodio che la coinvolge in prima persona. La conduttrice è rimasta spiacevolemente colpita da una sua foto diventata virale che la ritrae a mani giunte e che sta venendo associata a idee e contesti non opportuni.Barbara D’Urso annuncia azioni legali

Dai riferimenti al telegiornale e al funerale che Carmelita fa le suo sfogo, pare proprio che la foto in questione sia quella alle esequie di Silvio Berlusconi trasmesse in tv, quando le telecamere l’hanno inquadrata con le mani giunte durante la messa. Lo stesso gesto si associa poi ad un’altra foto con la stessa posa, fatta, però, in un contesto privato con amici. “Amiche mie e amici miei avevo deciso di tacere e continuerò a farlo fino al momento opportuno, ma ora mi vedo purtroppo costretta ad una precisazione”, ha detto la D’Urso. “Irragionevolmente alcuni siti, e non solo, pubblicano da giorni una mia foto privata, dando a questa foto un senso causale al comportamento lesivo nei miei confronti da parte dell’azienda per la quale lavoro”.Nelle parole di Carmelita la spiegazione: “Tutto parte da un frame estratto da un telegiornale nel quale io, in chiesa, ho le mani giunte durante l’ostensione del calice. Un gesto che sento mio, che rappresenta, essendo io credente e libera di pregare come preferisco, che sia un funerale o qualunque altra funzione religiosa”. Tale gesto, come abbiamo avuto modo di vedere è diventato di dominio pubblico e si è diffuso sul web: “Questo gesto diventa virale sui social e sere dopo, ad una festa privata e con pochi amici, scattiamo questa foto autoironica, in riferimento a tutti i post che mi hanno presa in giro. Era un modo per prendere in giro solo e soltanto me stessa, ovviamente senza intenti denigratori e offensivi verso un funerale, anche in nome della mia fede”. Dopo aver fatto le precisazioni ecco la mossa annunciata: “Nessuno l’ha mai autorizzato, è stato fatto col telefono di un amico che l’avrebbe dovuto girare solo a me, ma così non è stato. È fortemente ingannevole pensare che io stia dissacrando la memoria di una persona scomparsa e i suoi funerali, portando addirittura la gente a credere che la volontà di lasciami a casa senza preavviso sia collegata a questo episodio che risulta essere completamente sconnesso”. Nessuna ripicca o presa in giro dopo l’addio a Mediaset quindi: “Non esiste alcuna causa/effetto, tanto che fino al giorno 26 giugno alle 14,30 al mio manager continuavano a parlare di contratto di due anni con prima serata”.Infine: “Lo strumentale accostamento tra la foto pubblica che mi ritrae in occasione di una funzione religiosa in atteggiamento di preghiera e quella che mi ritrae in situazione privata è lesiva del mio onore e reputazione”.Nel post social, Barbarella ha comunicato anche che i suoi legali hanno già predisposto iniziative a sua tutela.Di seguito anche un post Twitter di un utente con la foto al funerale di Berlusconi:

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2024 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 09-07-2023


Lutto nel mondo del calcio: morto storico ex Inter

Andrea Giambruno, il compagno di Giorgia Meloni: “Colpiscono me per attaccare lei”