Barbara Bouchet ha svelato per la prima volta alcuni dettagli sull’incontro da lei avuto con il famoso regista americano Quentin Tarantino.

A quanto pare Barbara Bouchet non nutre particolare simpatia per Quentin Tarantino (il famoso regista di Pulp Fiction e Kill Bill) che non ha avuto remore a definire “maleducato”. A detta della celebre attrice italiana infatti il regista le avrebbe “dato buca” in ben due diverse occasioni.

“Passiamo due giorni insieme, poi mi dà un appuntamento e non si presenta. Penso: chi si crede di essere?”, ha confessato al Corriere della Sera, e ancora: “Tempo dopo mi chiama il regista Francesco Vezzoli, dice che deve girare un corto su Caligola e che Quentin farà Caligola solo se io faccio la moglie. Vado a Los Angeles, provo trucco, costumi e, il giorno prima del ciak, Quentin lo chiama e dice che non viene perché è troppo ingrassato. Insomma, un maleducato”.

Barbara Bouchet contro Quentin Tarantino

Barbra Bouchet, celebre attrice italiana e madre dello chef Alessandro Borghese, ha affermato che, a suo avviso, il celebre regista Quentin Tarantino sarebbe un gran maleducato. Le sue parole arriveranno alle orecchie del celebre regista?

L’attrice ha confessato al Corriere della Sera anche alcuni retroscena sulla sua vita privata e ha ammesso che, dopo la separazione da suo marito Luigi Borghese, avrebbe avuto non poche difficoltà a trovare un nuovo amore. “I corteggiatori mi considerano un trofeo e a me non piace fare il trofeo. Non capiscono che dietro Bouchet c’è Barbara”, ha ammesso l’attrice.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2024 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 25-07-2023


Georgina Rodriguez, incidente tra le onde: il video è virale

Meneguzzi risponde a J-Ax: “Pappone attaccato ai ragazzini”