Antritrust, aperta istruttoria nei confronti di alcuni vip

L’Antitrust ha avviato un’istruttoria verso la società BAT Italia, mettendo nel mirino tre personaggi famosi, nella sua attività di contrasto verso forme di pubblicità occulta sui social network.Si tratta del conduttore di Made in Sud e Stasera tutto è possibile Stefano De Martino, l’ex cognata Cecilia Rodriguez e il modello Stefano Sala. A dichiararlo è

L’Antitrust ha avviato un’istruttoria verso la società BAT Italia, mettendo nel mirino tre personaggi famosi, nella sua attività di contrasto verso forme di pubblicità occulta sui social network.

Si tratta del conduttore di Made in Sud e Stasera tutto è possibile Stefano De Martino, l’ex cognata Cecilia Rodriguez e il modello Stefano Sala. A dichiararlo è l’agenzia ANSA.

L’Autorità contesta la diffusione di alcuni post sull’account Instagram dei tre personaggi, legati da un rapporto commerciale con BAT. Tali post contenevano l’invito ai follower a pubblicare dei contenuti con determinati tag e hashtag. Questi tag erano inerenti alla campagna pubblicitaria di un brand. Si tratta di un dispositivo per il tabacco riscaldato prodotto, che la società stessa ha messo in commercio.

In una nota l’Autorità ha dichiarato che l’invito dei tre influencer voleva moltiplicare su Instagram i post che rinviano al marchio, in modo da promuovere la visibilità del prodotto.

Nella giornata di giovedì 27 maggio, dichiara sempre l’Antitrust, sono stati effettuati degli accertamenti ispettivi nella sede di Bat con l’aiuto del Nucleo Speciale Antitrust della Guardia di Finanza. L’intervento ha a che fare con un filone di indagine contro le comunicazioni strumentali a fare promozione di un marchio. Queste tecniche quindi sarebbero in grado di orientare le scelte del consumatore. Tutto questo seguendo le evoluzioni delle tecniche di marketing utilizzate sui social network, solo in apparenza neutrali e prive di interesse.

L’Autorità evidenzia di aver ricordato spesso e volentieri che la pubblicità deve essere palesemente riconoscibile. Nei precedenti interventi improntati alla moral suasion, sempre l’Antitrust ha deciso che il divieto generale di pubblicità occulta è di portata generale. Questo divieto riguarda dunque anche i post che i tre influencer Cecilia Rodriguez, Stefano De Martino e Stefano Sala hanno pubblicato sui loro account Instagram.

Foto: account Instagram Stefano De Martino