Anna Falchi, intervistata da ‘Novella 2000’, in edicola questa settimana, ha ribadito di essere felice ed innamorata del compagno Andrea Ruggieri. La conduttrice di ‘C’è tempo per…’, in onda, dal lunedì al venerdì, su Rai1, pensa alla convivenza con il fidanzato rinunciando, per ora, ad indossare, l’abito da sposa:

“Uno matura, non c’è bisogno per forza del matrimonio, che anzi può risultare un vincolo pesante. Oggi preferisco la spontaneità di un rapporto cresciuto nel tempo, se le cose ingranano, dopo tanti anni che uno sta insieme, non serve cambiare gli equilibri. Le nozze potrebbero addirittura rovinare”.

La showgirl sembra avere le idee piuttosto chiare sul tipo di rapporto da instaurare con Andrea nei prossimi anni:

“Sì, è nostra intenzione costruire qualcosa di importante. Abbiamo già costruito per carità (con Andrea Ruggieri, ndr), ma ora diamo il via a un lungo percorso. Siamo molto presenti nelle nostre famiglie, lui ha i genitori, due nipoti. Con me non è paziente, ma di più”.

Dopo alcune storie finite male, la Falchi sembra aver finalmente trovato il principe azzurro che le ha fatto battere di nuovo il cuore:

“Insieme siamo complici, ci diamo reciprocamente la libertà di seguire i rispettivi percorsi professionali, è però arrivato il momento di dedicarci più tempo. Il nostro bello è che siamo arrivati a festeggiare nove anni e abbiamo ancora il brio delle coppie giovani, non abbiamo bruciato le tappe. Ci siamo goduti il fidanzamento, ora dobbiamo raccogliere i frutti di questo amore, sempre in crescita”.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 22-07-2020


Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia, foto con Alfonso Signorini: “Il nostro Cupido”

Raffaella Fico: “Il matrimonio? Non è una cosa che gironzola nei miei pensieri”