Ospite dell’ultima puntata del ‘GF Vip Party’, il programma, condotto da Giulia Salemi e Gaia Zorzi su Mediaset Play Infinity, Andrea Zelletta ha rivelato, per la prima volta, i motivi per cui, durante la sua permanenza nella casa del ‘Grande Fratello Vip‘, dovette passare un periodo di isolamento dal resto dei compagni d’avventura. Un tampone di controllo aveva dato esito positivo al Covid-19 spingendo la produzione a correre ai ripari:

Allora anche se gli autori non vogliono, lo dico lo stesso, tanto dove stavo stavo. Adesso tutti gli autori mi chiameranno dicendomi che non lo dovevo far sapere. Io lo dico e svuoto il sacco.

[ghshortpost id=175503 title=”Andrea Zelletta: “Faccio sess0 con Natalia Paragoni ogni giorno”” layout=”post_inside”]

L’ex tronista di ‘Uomini e Donne’, ha spiegato, come ha trascorso quelle giornate interminabili fuori dal loft di Cinecittà senza poter affidarsi alla tecnologia:

Sono stato in un camper/roulotte, che forse non riuscivo nemmeno ad alzarmi perché sono un pochettino alto e non riuscivo a stare in piedi. Praticamente c’era una guardia lì per controllare ogni mio movimento. La guardia si faceva i fatti suoi, parlava al telefono e stava lì su Instagram. Io chiuso, con la tendina, e appena la aprivo c’era lui che mi sgridava. Fatto sta che, poi, alla fine mi mettevo lì a origliare e sentivo quello che diceva.

Prima di risultare un ‘falso positivo’, però, l’ex gieffino, fuori dalla casa, era venuto a conoscenza di alcune informazioni inaccessibili (come le notizie di calciomercato o il possibile allungamento del reality) raccontate agli amici una volta rientrato in gioco:

Anche perché dove potevo prenderlo il Covid se stavo chiuso lì dentro?

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 28-09-2021


Giulia Salemi: “Malgioglio mi ha bloccata su Instagram” (video)

Gossip: le notizie del 29 settembre 2021