Nuove frecciatine indirizzate a Lorella Cuccarini nella Casa del Grande Fratello Vip 5. Dopo gli attacchi della scorsa settimana di Tommaso Zorzi, che a gran voce aveva criticato Lorella sostenendo che dovesse stare zitta viste le sue opinioni politiche, stavolta a scagliarsi contro la ballerina, cantante e conduttrice sono state in particolar modo due donne: Matilde Brandi e Stefania Orlando.

Proprio Matilde Brandi, infatti, ha spiegato che il talento di Lorella nel ballo non fosse poi cosa nota, al contrario di quello di Heather Parisi, sua nemica amatissima:

“Io ho lavorato con lei (Lorella Cuccarini, ndr) a Buona Domenica. Lei mangiava solo riso in bianco, sempre e solo riso in bianco. Poi aveva la sua tata Agnese che la seguiva per portarle quel riso in bianco. Il vero talento era Heather. Heather ballava molto meglio, faceva dei balletti che ancora adesso li vedo e rimango a bocca aperta. Faceva delle cose di una tecnica incredibile, difficilissime”.

Ma non è tutto. A riattaccare Lorella Cuccarini anche Tommaso Zorzi, che tra la Parisi e la Cuccarini ovviamente preferisce la prima:

“Loro litigano sui diritti. Heather è una super open e chiama quell’altra ‘la ballerina sovranista’. Però nella faida Cuccarini vs Parisi, Cuccarini zero, Heather 200. Sui diritti gay si sono battute, una è contro e l’altra è pro. Lorella è Family day e si è espressa contro i matrimoni gay e le adozioni omosessuali”.

Ultima ma non meno importante la stoccata di Stefania Orlando, che ha ricordato la lettera choc che Lorella Cuccarini ha mandato alla redazione de La Vita In Diretta:

“Tra loro due (Lorella Cuccarini e Alberto Matano, ancora al timone del programma di Rai 1, ndr) c’è un vero antagonismo che dura ancora oggi, se le mandano a dire. A La Vita in Diretta lei ha mandato una lettera alla redazione dove diceva che si era sentita trattata in modo maschilista da Matano. Quelle della redazione però si sono schierate tutte dalla parte di Matano, cioè tutte le donne erano con lui”.

Cigliegina sulla torta Maria Teresa Ruta, che ha puntualizzato che Lorella Cuccarini si sia offesa per non essere mai stata salutata in corridoio da Matano nonostante non sia esattamente nella posizione di poter parlare:

“Con quella lettera non ne è certo uscita bene, ed è molto bizzarro che lei si lamenti di uno che non la saluta nel corridoio, perché lei è una che nei corridoio non saluta mai nessuno”.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto