Per Belen Rodriguez è tempo di bilanci. Il suo 2020 è stato ed è un turbinio di eventi uno dietro l’altro. se professionalmente è appagata, la sfera sentimentale invece ha subìto qualche arresto, ma lei è una che non si perde d’animo e sa come rialzarsi dalle cadute. La showgirl si è raccontata a Giuseppe Candela per FQ magazine del il Fatto Quotidiano. Una lunga intervista colma di aspetti che, per certi versi, sono anche inediti.

Si parte dalla famiglia e dagli insegnamenti avuti durante la sua infanzia: “Ho imparato ad apprezzare le piccole cose, eravamo felici con poco. Ci bastava l’amore della nostra famiglia. Quelle difficoltà mi hanno aiutato a vivere meglio dopo“. I sogni di una giovane ragazza che si trasformano in realtà a 19 anni, quando ha scelto la strada dello spettacolo per poter essere totalmente indipendente:

All’arrivo in Italia ho avuto problemi con il permesso di soggiorno, sono stata quarantotto ore chiusa in aeroporto. L’ho vissuta da subito come una avventura, con il sorriso. Stavo viaggiando per trovare la mia strada e sono stata fortunata ad avere genitori che mi hanno permesso di scegliere, li ringrazierò per sempre.

Dunque nel 2007 è pronta per entrare nel piccolo schermo. E’ a fianco dell’indimenticato Fabrizio Frizzi per il Circo Massimo Show su Rai 3. Belen ricorda il conduttore scomparso nel 2018: “Un uomo straordinario. La mia esperienza in tv con lui la ricordo benissimo. Mi ha insegnato molto, un grande professionista“.

Ma è il 2008 a portare a Belen la notorietà che conta: arriva la possibilità di partecipare all’Isola dei Famosi condotta da Simona Ventura:

È stato un bel trampolino, dico sempre che bisogna avere tanta di fortuna. Mi sono trovata al posto giusto nel momento giusto, ho sicuramente cavalcato l’onda come meglio credevo, come mi è venuto spontaneo.

A 12 anni dal reality show, Belen è uno dei volti del sabato sera di Canale 5 con Tu si que vales:

Non smetto mai di stupirmi. Credo di essere molto fortunata a far parte di questo show, prima forse lo capivo meno, ora apprezzo veramente tanto il mio lavoro. Le ore spese sul palco mi rendono felice perché questo lavoro mi dà tantissima adrenalina. 

Maria de Filippi ha creduto fortemente in lei:

La stimo moltissimo. Sono affascinata dalla sua testa, ogni ora che sto con lei imparo delle cose nuove. La psicologia e l’attenzione che lei riporta in ogni essere umano che si trova di fronte. Fa una sorta di analisi, dedica davvero il suo tempo. Mi ha insegnato a dedicare del tempo a le persone che lo meritano.

Lungo gli anni di carriera in tv sono state parecchie le occasioni mancate. Ad esempio la conduzione del Grande Fratello qualche anno fa: “All’inizio ci sono rimasta male“, ma altrettante sono state quelle vincenti come Scherzi a parte, Striscia la notizia, Pequenos Gigantes. Belen però è una donna che vuole osare:

Se ci penso forse ho fatto molte cose di quelle che volevo fare, magari qualcosa di nuovo. Mi piacerebbe rendermi utile agli altri, ho avuto tutto quello che volevo mi piacerebbe dare una mano a chi non ha possibilità.

Strizzando l’occhio anche a nuove esperienze: “Preferisco cimentarmi nelle cose che so fare, per il canto, che sto studiando, o la recitazione vorrei fare passi avanti quando mi sento pronta. Preferisco studiare e non fare una cosa tanto per farla“.

Belen nel frattempo si occupa anche di collaborazioni con aziende per profumi, abbigliamento e costumi ma attenzione! Non c’è nessuna rivalità con Chiara Ferragni, anzi!

E’ la numero uno incontrastata, la stimo molto e facciamo lavori diversi. Ha una testa e un team eccezionale, nel suo lavoro da imprenditrice digitale è bravissima, nessuno le toglierà nulla. Io, a prescindere da lei, provo a preparare il mio futuro, magari se non avessi più voglia di lavorare sul piccolo schermo. Non mi piace molto la definizione influencer perché, togliendo Chiara, molti mi sembrano improvvisati.

La showgirl argentina ha le idee chiare: “Il mio guadagno principale è la televisione. Inutile nascondere che il digital è la nuova vetrina e bisogna accettare i cambiamenti. Ci lavoro e sinceramente anche quello per me è un grande guadagno considerando il seguito che ho“.

Protagonista habituè del gossip (soprattutto quest’estate), Belen racconta come vive con i paparazzi sempre alle calcagna:

Non voglio lamentarmi anche perché quando va tutto bene non pesa, ma quando vivi una separazione, la perdita di un familiare o un momento difficile è complicato. In qualche modo il gossip aspetta quello che non va per marciarci un po’ sopra. Ripeto, funziona così. La mia non vuole essere una lamentela.

Mamma Belen, il rapporto con suo figlio Santiago:

Sono molto premurosa e presente. Non sono una mamma perfetta ma sono aperta, libera, non sto tutto il giorno addosso a mio figlio a incutere paura. Sono una madre che vuole suo figlio sia libero nelle sue scelte. Per quanto la gente possa riempirsi la bocca io non ho mai avuto una tata e non pubblico tantissimo mio figlio perché a lui non piace.

Si arriva alla nota dolente, la fine del matrimonio con Stefano de Martino. Una storia naufragata una prima volta e poi ripresa, ma destinata a rompersi nuovamente a distanza di tempo:

Sono molto serena, è lecito che una famiglia, che si è rotta un po’ di tempo fa, ci riprovi. Trovo sia molto bello provarci fino alla fine. Quando le cose non vanno bisogna continuare e andare avanti, bisogna continuare a sognare.

Belen però non vuole sentirsi sconfitta, ma crede ancora nell’amore:

Ci ho sempre creduto e ci spero ancora. Sto molto bene perché ci ho provato, le risposte te le dà vita. Quando ci riprovi fino all’ultimo e non ottieni il risultato che avresti voluto trovi pace. Se non ci riprovi ti resta il dubbio, con i se e con i ma non si concretizza niente. Io sono una persona che fino all’ultimo respiro da tutta se stessa. Se non avviene ciò che voglio giro i tacchi e cambio rotta però ci ho provato.

Alla domanda del giornalista “In questo momento si definisce single?” lei risponde decisa “No, assolutamente no” e il riferimento probabilmente va ad Antonino Spinalbese il 25enne che l’affianca da pochi mesi.

L’argentina in passato ha avuto anche una lunga storia con Fabrizio Corona, in un’intervista rilasciata a Chi l’ex Re dei paparazzi disse: “Non ho mai capito se amassi veramente Belen”. Dal canto suo Belen replica:

Io invece dico che l’ho amato e che mi ha amato tanto anche lui. Ogni volta che dice una cosa lo fa solo per avere i titoli delle copertine, quell’uomo deve mettersi l’anima in pace ma non so se accadrà mai.

Afferma di non avere nessun tipo di rabbia nei confronti di Giulia de Lellis: “Non ho alcun problema con lei, non la conosco personalmente” mentre su Barbara d’Urso dice di non avere nulla contro, nonostante qualche tempo fa a Le iene la showgirl la mandò a quel paese: “C’erano dei motivi, l’ho fatto perché era un modo per proteggere una persona a me cara. La reazione non è stata forse delle più gradite ma io non ho nulla contro di lei” e aggiunge “Non apprezzo i suoi programmi ma li rispetto, lei è comunque una grandissima professionista che fa il suo lavoro. Il suo ruolo lo copre alla perfezione“.

Sulla giornalista sportiva Paola Ferrari che a Non disturbare di Paola Perego nel 2018 ha dichiarato: “È riuscita ad avere successo senza una goccia di talento” risponde:

Possiamo fare un tête à tête sul palco. Facciamo prima una canzone, poi un balletto, una presentazione e poi mi cimento anch’io in una prova calcistica che è il suo campo.

Di offerte lavorative Belen ne ha ricevute tante, ma ce n’è una in particolare che incuriosisce: “Mi hanno fatto una bella proposta indecente, ho rifiutato e ne vado così fiera. Io non ho mai avuto raccomandazioni“. Ci si sposta in un argomento spinoso: le molestie nel mondo dello showbiz:

Io non sono femminista a prescindere, il rispetto deve essere per tutti al di là del genere. Sia stato un uomo o una donna a molestare abusando del proprio potere è una cosa orrenda. E chi sbaglia deve pagare. A un certo punto però si esagera, alcuni cercano di approfittarsene.

Belen ha anche vissuto l’incubo del Revenge P0rn. Da circa un anno è stata introdotta la legge contro la diffusione sul web di immagini o video privati a sfondo sessuale:

Ancora adesso non l’ho superata. È un trauma che resta per sempre. La cosa che mi fa più rabbia è che io ho cercato giustizia e ho perso. La risposta è stata ‘chi dice che non sei stata tu a pubblicarlo’. Io sono andata in lacrime, non sono uscita di casa due mesi per la vergogna anche se non avevo pubblicato nulla. Erano passati otto anni da quel video, da piccoli non si ragiona, magari lo fai per fare la grande e dopo otto anni mi sono trovata una cosa del genere a disposizione di tutti. È veramente psicologicamente devastante. Io dico che bisogna fare qualcosa e assicurare giustizia a chi soffre.

La showgirl argentina chiude l’intervista guardando al futuro:

Tra vent’anni mi vedo con più figli in una bella casa in campagna. Magari in mezzo alla natura con tanta musica, vino e amore però scalza, senza tacchi.

 

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto