Jasmine Carrisi: "Papà Al Bano e mamma Loredana? Genitori serveri"

Jasmine Carrisi orgogliosa dell'educazione ricevuta dai suoi genitori

Jasmine Carrisi, figlia di Al Bano e Loredana Lecciso, al debutto nel mondo discografico con il singolo 'Ego', al settimanale 'Novella 2000', in edicola questa settimana, ha raccontato il tipo di rapporto con due genitori che l'hanno sempre sostenuta nelle varie scelte di vita:

"Severi, ma neanche tanto e in modo diverso... Papà ci tiene allo studio, mentre la mamma si preoccupa soprattutto quando esco... Lei è più severa nel privato..."

La giovanissima interprete, che sogna un futuro nel campo della musica, un giorno, potrebbe duettare con l'amatissimo papà:

"Siamo di generi completamente diversi, però mi piacerebbe farlo... Chissà, magari un giorno o l’altro lo faremo..."

La cantante in erba è fermamente convinta che dovrà faticare il doppio per scrollarsi di dosso i tanti pregiudizi per essere la figlia di...:

"Penserà a me come figlia di... Con questo cognome dovrò lavorare il doppio per ottenere i risultati, lo so già...".

Solo qualche settimana fa, intervistata dal settimanale 'Gente', Jasmine aveva motivato la scelta di presentarsi, al grande pubblico, esclusivamente con il proprio nome abbandonando il famoso (e scomodo?!) cognome: "Mi presento come Jasmine e basta, non c’è il cognome Carrisi. Anche papà mi aveva consigliato di non puntare sul cognome".

  • shares
  • Mail