Davide Basolo: "Dopo Giovanna voglio ripartire da me stesso. Il trono dovrebbe essere una bella esperienza"

Davide Basolo dimentica Giovanna Abate sul trono di Uomini e Donne?

A pochi giorni dalla scelta di Giovanna Abate, Davide Basolo (ex Alchimista) ha confessato, al settimanale 'Uomini e Donne Magazine', come sta vivendo questi primi momenti, fuori dal programma, in cui ha la possibilità di interiorizzare un percorso ricco di emozioni:

"Mi rendo conto che tra me e Giovanna c'è stata 'solo' una breve conoscenza. Che io e lei non abbiamo mai avuto un contatto fisico, ma nonostante questo sono convinto che nella vita si resta sempre un po' intrappolati nelle cose non vissute. Forse il mio è un pensiero un po' retorico ma è quello che penso. Per come sono fatto io ci vorrà un po' di tempo per assorbire la botta ma io sono una persona che non ha rimpianti solo se le cose le vive. Neanche in questi casi ho rimpianti eh, ma ho l'amaro in bocca per non aver potuto vivere questa storia. Mi rammarica l'idea che Giovanna non abbia potuto conoscermi a 360 gradi. Voglio ripartire da me stesso con la consapevolezze di dover fare un lavoro sulla mia persona, su alcune mie sfaccettature. Devo lavorare sulla mia serenità. Devo riuscire a vivere le cose con più serenità, solo in questo modo riuscirò a trasmetterla agli altri".

Al momento l'ex corteggiatore mascherato è titubante sulla possibilità di sedersi, a settembre, sul trono della trasmissione di Canale 5. Anche se il popolo del web approva, a gran voce, questa possibilità di riscatto:

"Ora come ora non lo so. Posso dirle, però, che sono un ragazzo che ha sempre creduto e continua a credere all'amore. L'amore è un sentimento in grado di rendermi migliore. Le emozioni mi fanno sentire vivo, quindi se vissuto con l'unico scopo di trovare una persona importante in grado di farmi vivere forti emozioni, il trono dovrebbe essere una bella esperienza".

Visualizza questo post su Instagram

Ho aspettato, ho riflettuto e ho assorbito. Sono stato in silenzio, perché era giusto così. Ora, però, una cosa la voglio dire: GRAZIE. Grazie a tutte le persone che hanno speso qualche secondo o minuto del loro tempo per scrivermi parole bellissime, grazie a chi mi ha sostenuto e incoraggiato, ma grazie soprattutto a chi ha capito. Vedere, sentire e leggere tante persone che hanno capito e apprezzato il mio modo di essere, il mio mondo interiore, è stato il più bel abbraccio consolatorio in questi giorni. Poi tutti quelli che mi conoscono e mi hanno conosciuto ( per poco o tanto che sia) sanno come sono e chi sono, e non hanno avuto difficoltà a riconoscere quel ragazzo neppure dietro ad una maschera. Grazie a tutti quelli che lavorano dietro alle quinte di questo programma, persone stupende che mi hanno fatto sentire a mio agio, a casa lontano da casa, cosa molto difficile per un carattere come il mio. In amore non credo ci siano vincitori e vinti, migliori o peggiori..ci sono scelte e vanno rispettate. Io ho fatto tutto quello che mi sentivo e sono stato me stesso al 200%. Purtroppo le cose non sempre finiscono come vorresti, ma come ho detto tante volte “non porto mai rancore”. Non mi pento di nulla, non ho rimpianti e continuerò a vivere così...”o gela o brucia”. Continuerò a credere forte quando mi sentirò di farlo, e correrò nuovamente il rischio di bruciarmi. Perché mi viene molto difficile avere vie di mezzo e perché credo che bisogna crederci nelle emozioni. E con questo vorrei mettere un punto a questo “capitolo”, non virgola, ne punto e virgola...ma punto. Grazie davvero! Davide

Un post condiviso da DAVIDE BASOLO (@davide_basolo) in data:

  • shares
  • Mail