Furto in casa di Diletta Leotta: cosa è successo

Il bottino rubato ammonterebbe a circa 150mila euro. La polizia indaga sull'accaduto.

Disavventura per la giornalista sportiva Diletta Leotta, la sua casa nel Milanese - al nono piano di un palazzo - è stata presa d'assalto dai ladri che, secondo quanto trapela dalle prime notizie rese note, avrebbero messo mano alla sua cassaforte portandole via un cospicuo bottino del valore di 150.000 euro tra alcuni costosi orologi, oggetti di pregio e contanti.

C'è di certo che la polizia sta cercando di capire la dinamica del furto anche con l'ausilio delle immagini tratte dalle telecamere di sorveglianza poste nella zona. I ladri infatti sarebbero riusciti a compiere il blitz entrando da una delle finestre dell'abitazione. Al momento non ci sono ulteriori informazioni.

  • shares
  • Mail