Uomini e Donne, Alessandro Graziani: la sua verità sulla storia con Serena Enardu

Il corteggiatore non ci sta alle accuse e rivela tutti i dettagli della storia con l'influencer sarda: "Ho solo omesso dei dettagli"

Uomini e donne, Alessandro Graziani torna in studio. Il corteggiatore di Giovanna Abate è rientrato in trasmissione per parlare con la tronista, ma inaspettatamente si è ritrovato al centro di vecchie nuove polemiche sul suo passato. A finire nuovamente sotto i riflettori, l'avventura con Serena Enardu, nata all'interno di Temptation Island Vip. Alessandro Graziani è stato raggiunto dal giornalista Gabriele Parpiglia per fare luce su alcune apparenti incongruenze temporali fra il corteggiamento di Giovanna e la storia con Serena.

In un'intervista al settimanale Uomini e Donne Magazine, Alessandro si è voluto esprimere sulla faccenda, rivelando di essersi sentito sotto pressione per "l'imboscata":

Mi sono sentito giudicato e accusato. E tutto questo è successo solo perché qualcuno ha cercato di farsi luce approfittandosi di me. Pensavo di essere di nuovo in studio per parlare di Giovanna e invece ho dovuto affrontare per la seconda volta una questione che appartiene al passato. Mi dispiace che qualcuno voglia approfittarsi del mio modo di essere e della mia onestà, intesa come forma di rispetto e mancanza di interesse nel farsi pubblicità alle spalle degli altri. Forse ancora si scambia la mia pacatezza per poco carattere e allora si cerca di usarmi come capro espiatorio pensando che io subisca e non reagisca. Se in questi mesi non sono andato in giro raccontando nel dettaglio il mio rapporto con Serena è perché non mi interessava montare teatrini né tantomeno scuotere ulteriormente la vita di una persona già in difficoltà.

L'ex tentatore di Temptation Island ha anche aggiunto di non aver mai raccontato alcun tipo di bugia sul rapporto con Serena Enardu. Tutt'al più, è possibile che qualche particolare sia rimasto privato per tutelare la donna per cui ha provato veri sentimenti:

Non ho mai mentito su nulla, ma ho semplicemente omesso dei dettagli. Forse nessuno lo sa, ma sono stato più volte invitato a intervenire nelle trasmissioni, a fare ospitate, ma ho sempre rifiutato perché non mi interessava cavalcare l’onda per far parlare di me. Se tutto questo, però, deve essere un’arma da rigirarmi contro, allora sono pronto a spiegare tutta la mia verità, perché non permetto a nessuno di infangarmi.

Nell'intervista, Alessandro ha anche ripercorso cronologicamente gli incontri con Serena: il primo nel weekend dopo la fine del reality show, poi ad ottobre quello a Sabaudia e un terzo, il 26 ottobre, che però è rimasto solo sull'agenda. "Il giorno stesso in cui doveva partire è andata in onda la puntata di confronto con Pago. Rivedendosi, era rimasta turbata per il fatto di non essere riuscita a essere chiara come avrebbe voluto. A quel punto le ho detto di non preoccuparsi e che forse sarebbe stato meglio vederci in un altro momento, perché non la sentivo serena e non sarei stato tranquillo a lasciarla sola a casa mia per parte del weekend, essendo io occupato anche con gli allenamenti. Dopo cinque giorni Serena ha voluto chiudere Ia nostra conoscenza".

I due hanno smesso di scriversi tramite WhatsApp lo scorso 11 gennaio, quando a Serena Enardu venne negato l'accesso al Grande Fratello Vip. Su Instagram, l'ultima conversazione risale al 28 dicembre. Dati alla mano, Alessandro ha voluto negare di essere entrato a Uomini e Donne a gennaio inoltrato mentre ancora era in contatto con l'influencer sarda:

Non ho nulla da nascondere. Il mio telefono è a disposizione di chiunque voglia chiarimenti.

Come finirà questa storia?

  • shares
  • Mail