Uomini e donne, Sirius si difende: "Faccio parte della Marina mercantile"

La difesa del corteggiatore 26enne di Gemma del trono over

Nella puntata di Uomini e donne di martedì 12 maggio 2020, Sirius ha chiarito alcuni aspetti della sua vita professionale. Nei giorni scorsi, infatti, era stato al centro di una polemica con alcuni rappresentanti della Marina militare.

Nicola Vivarelli - questo il vero nome del nuovo corteggiatore 26enne di Gemma Galgani - ha precisato di non essere un ufficiale della Marina militare (il padre, invece, sì), bensì di far parte della Marina mercantile. Quindi ha risposto alle frecciatine di Tina Cipollari assicurando che chi fa il suo lavoro durante la crociera "non può scendere in borghese", in quanto "siamo sempre in divisa". In seguito ha assicurato di non aver "mai visto un mio collega che andasse con una passeggera", scatenando la reazione dell'opinionista:

Sei un bugiardo, un bugiardo cronico.

Per la cronaca, Maria De Filippi ha preso le difese di Sirius, sottolineando che effettivamente "nessuno ha mai detto che fa parte della Marina militare" e che "lui non ha mentito in niente, né sull'età, né sul lavoro".

  • shares
  • Mail