Azzurro, chi è il misterioso corteggiatore di Giovanna Abate di Uomini e Donne (Video)

Vita privata, curiosità, gossip su Azzurro.

Azzurro è uno dei corteggiatori misteriosi che Giovanna Abate sta conoscendo, tramite chat, a Uomini e Donne.

Azzurro si è presentato come un uomo di 30 anni, responsabile di uno studio di un commercialista.

La sua lettera di presentazione è stata la seguente:

Ti scrivo questa lettera per dirti chi sono e cosa cerco nella vita. Ti sto seguendo da lontano, da quello che ho potuto recepire dalla tv, sei una persona pura, sincera e senza peli sulla lingua. Credo che al giorno d'oggi, la purezza dell'anima sia una delle qualità più importanti. Mi sembri una ragazza in grado di camminare da sola ma che preferisce camminare in coppia. Sembri in grado di condividere e sei sicuramente desiderosa di farlo a prescindere da chi stai conoscendo. Questa per me non è una cosa scontata. E' una cosa importantissima. Lo recepisco da come sorridi, da come ti poni, da come ti muovi e da come parlano i tuoi occhi.

Azzurro si è descritto anche come un uomo realizzato e molto legato alla sua famiglia:

Vivo da solo, ho comprato casa due anni fa e ti posso dire che, ad oggi, sono soddisfatto della mia esperienza di vita, di ciò che ho fatto fino ad oggi, nel bene e nel male. Ho avuto la fortuna di aver sempre al mio fianco una famiglia eccezionale composta da mia mamma, mio papà e da mia nonna materna. Con loro, ho condiviso tutto. Non ho segreti, loro sanno di me tutto. Sentimentalmente parlando, ho sempre cercato una persona molto simile a me ma non l'ho mai trovata. Ho avuto due-tre storie importanti e l'ultima è finita un anno fa.

L'ultima storia d'amore di Azzurra è stata una relazione tormentata:

E' stata una storia tormentata durata circa un anno e mezzo e c'è stata anche una convivenza di pochi mesi. Nella mia vita, non ho mai tradito, non ne ho mai sentito la necessità. Sono un ragazzo pulito, attento, leale, sensibile, mi metto sempre in discussione. Ho raggiunto la stabilità lavorativa, ho una casa, ho poche amicizie ma buone. L'unica cosa che mi manca in questo momento è l'amore. Ho imparato tanto dagli altri e continuerò a farlo perché credo che sia la cosa più bella per crescere ancor di più e affrontare al meglio le difficoltà della vita. Sono una persona in grado di amare e questa è l'unica cosa che non voglio imparare dagli altri.

L'emergenza Coronavirus ha reso molto difficile la vita di Azzurro:

In questo preciso momento, vivo senza dubbio il periodo più brutto della mia vita. Sono a casa da solo da circa 25 giorni, sento i miei genitori al telefono per questo enorme problema, sfortunatamente mia nonna si trova in terapia intensiva da più di una settimana e lotta tra la vita e la morte. Sono legato a lei perché nonna ha dovuto affrontare nella vita momenti difficili, non ha mai avuto una famiglia unita ed è stata tanto sola. Nonostante questo con me è sempre stata solare, sorridente e mi ha difeso e protetto in tutto. Mi reputo forte ma oggi mi sento debolissimo, non poterla aiutare è il dolore più grande che potessi provare. Non so se avrai mai modo di leggere questa lettera e se avrò l'opportunità di conoscerti tramite il programma, spero di sì, cercherò come ho sempre fatto di trovare la strada giusta per me e chissà se nel cammino ti incontrerò e avremo modo di condividere un qualcosa di bello insieme. Me lo auguro e auguro a te il meglio.

Giovanna ha apprezzato la lettera di presentazione di Azzurro, trovandolo "molto profondo".

Giovanna ha ricevuto in regalo da Azzurro, un aperitivo con vino bianco, patatine e noccioline.

  • shares
  • Mail