Licia Nunez: "Sono stata dipendente dall'alcol per più di nove mesi. Sono pronta a diventare madre"

La dura lotta di Licia Nunez con l'alcol

Licia Nunez, semifinalista del 'Grande Fratello Vip 4', intervistata da 'Vanity Fair', ha raccontato una storia difficile del suo passato. L'attrice, infatti, ha rivelato, per la prima volta, di essere dipendente dall'alcol a seguito di un aborto spontaneo nel 2003:

"Io ho scelto di toccare il fondo, il mio migliore amico è diventato l’alcol. Mi sentivo in colpa come se fosse stata colpa mia. Ho avuto bisogno di tempo per capire. Sono stata dipendente dall'alcol per più di nove mesi, non ho più visto mia madre, gli amici. Mi vergognavo".

Un triste episodio che ha sconvolto, per sempre, la sua vita:

"Ho preso un taxi e contemporaneamente ho chiamato l’uomo con cui stavo. Quando gli ho raccontato tutto lui mi ha detto solo ‘Ho bisogno di pensare’. Non l’ho mai più sentito. Sono arrivata in ospedale in extremis per salvare me. Da allora ho questa lunga cicatrice che non ho mai voluto coprire. Perché io sono anche quella, sono quel dolore. Dopo sono sprofondata"

Oggi, l'ex protagonista de 'Le tre rose di Eva' è felice accanto alla compagna, Barbara Eboli. Non ha nascosto il desiderio di diventare mamma:

"Vorrei diventare madre, adesso sono pronta. Quando ho conosciuto Barbara gliel'ho detto subito ‘Barbara, tu prendi Licia, ma prendi anche una parte di me che non c’è più, che è rimasta lì in quel mese del 2003’. Lei l’ha capito, come ha capito il mio desiderio di maternità maturato in questi ultimi anni. Mi sono sempre detta che sarei voluta diventare madre se ci fossero state le condizioni giuste".

  • shares
  • Mail