Piero Chiambretti è guarito dal Coronavirus, il comunicato: "Due tamponi negativi, un messaggio di speranza"

Il conduttore esce dall'ospedale torinese in cui era stato ricoverato: "Ringrazio con tutto il cuore il personale sanitario"

Dopo aver annunciato di essere risultato positivo al COVID-19, il nuovo Coronavirus, il conduttore Piero Chiambretti, attualmente in forze a Rete Quattro con #CR4 - La repubblica delle donne, è stato dimesso dall'ospedale Mauriziano di Torino. Esattamente due settimane fa, il 16 marzo 2020, Piero Chiambretti era stato ricoverato nella struttura sanitaria a causa dei problemi di salute legati al virus.

Una buona notizia per Piero Chiambretti, che a causa del contagio da COVID-19 ha perso la madre Felicia, proprio nello stesso ospedale in cui ha trascorso le ultime due settimane. Ecco il messaggio con cui il conduttore ha reso pubblica la notizia e sottolineato il profondo disagio interiore provato negli scorsi giorni. Nel comunicato, diffuso da Mediaset, Piero Chiambretti ha tenuto a ringraziare lo staff di medici ed infermieri che lo hanno curato:

Ho due tamponi negativi. Un messaggio di speranza che voglio condividere e trasmettere a tutti. Ringrazio con tutto il cuore il personale sanitario del Pronto Soccorso dell'ospedale Mauriziano di Torino che mi ha assistito e curato con abnegazione, passione e grande umanità in questi lunghi giorni di malattia e di sconforto psicologico.

Al conduttore spetteranno ora alcune settimane di riposo a casa, necessario per riprendere energia in vista delle nuove puntate del suo talk show. Cristiano Malgioglio ha commentato ad Adnkronos la notizia della dimissione ospedaliera:

Di fronte a questo dolore che stiamo passando e alle tante vite perse nel nostro paese ho saputo adesso che Piero Chiambretti è stato dimesso dall'ospedale ed è guarito. Mi sono venute le lacrime agli occhi. Rimanete a casa e torneremo presto più forti di prima.
  • shares
  • Mail