Grande Fratello Vip, Zequila contro Paola Di Benedetto: "Di lei ricordo solo le docce"

Tensione nella Casa, per la showgirl l'attore non si merita la finale

Resta latente, per ora, la tensione nella Casa del Grande Fratello Vip tra Antonio Zequila e Paola Di Benedetto. Quest'ultima, insieme ad Antonella Elia, ritiene che l'attore negli ultimi tempi stia facendo di tutto pur di farsi notare e - soprattutto - pur di conquistare l'accesso alla finalissima di mercoledì 8 aprile.

Come mostrato nel daytime di lunedì 30 marzo 2020, l'ex madre Natura di Ciao Darwin in confessionale ha detto:

Zequila sta prendendo ultimamente, perché prima non l'ha mai fatto, iniziative di pulire, stra-pulire, anche quando non c'è ne bisogno. Evidentemente per fare la figura dell'uomo umile. Lo ha anche detto in puntata 'io sono umile, lavo i piatti', quando tutti in realtà lo hanno fatto per tre mesi

Da parte sua, Antonio ha espresso il rimpianto di non aver nominato Paola, preferendole Sara Soldati:

Avrei dovuto nominare lei, lei non si è mai esposta. Non ha le qualità per esporsi; è una persona neutra, o c'è o non c'è in questa Casa, è lo stesso. Non ho nessun ricordo di lei, tranne qualche doccia. Dopo la fine del gioco, nessuno si ricorderà di lei.

L'attore, davanti ai coinquilini, non ha nascosto la convinzione di meritarsi la finale perché "ho dato molto a questo programma", mentre la Di Benedetto in confessionale ha espresso qualche perplessità in più:

La vuole a tutti i costi. La domanda è: se la merita? Secondo me no, non se la merita.

  • shares
  • Mail