Coronavirus, Elettra Lamborghini: "Persone violano la quarantena, mi girano i cogli*ni"

Sui social lo sfogo di una indignatissima Elettra Lamborghini.

"Comunque posso dire? A me girano i cogl*oni". Elettra Lamborghini ha aperto così una serie di storie Instagram nelle quali ha espresso la sua indignazione nei confronti di chi sta violando in queste ore la quarantena decisa dal governo per contenere il contagio da coronavirus. L'ereditiera, amatissima dai giovani (solo su Instagram ha 5 milioni e mezzo di follower), ha tuonato:

Perché dalle stories di altre persone deve vedere che ci sono persone che passano la quarantena insieme? E non parlo di famiglia o di fidanzati. Stanno con gli amici. Sti cogl*oni stanno con gli amici. Io mi ritengo fortunata che è quasi un mese che sono in quarantena col mio fidanzato…Ma lontano dalla famiglia…E ne sono felice perché i miei genitori sono sicuramente più a rischio…MA CHE CA**O, LA GENTE MUORE E QUESTI SI VEDONO CON GLI AMICI?! Ma volete fare i seri per una volta o no?! Cioè ma poi talmente idioti che pubblicano pure le stories su Instagram…Io non ho parole davvero…Sensibilità zero

La Lamborghini, reduce dal Festival di Sanremo 2020 dove ha presentato Musica (e il resto scompare), ha aggiunto:

Ne riparliamo quando a giugno con 30 gradi fuori dovremo stare chiusi in casa per colpa di questi soggetti qua…E noi coglioni che stiamo chiusi in casa da settimane a fare i puzzle ed impazzire…DAI VALÁ. Mi verrebbe da tirarvi una precision de Picasso dritto in faccia.

La cantante ha quindi replicato alla possibile obiezioni di chi sposta la questione sul piano delle possibilità economiche:

E che nessuno mi venga a dire: “ah è facile per voi, prova a stare in un appartamento”. È proprio lì che vi sbagliate. Si tratta di emergenza. Come lo è per voi, lo è per me. Come vi annoiate voi, mi annoio io. Ma ignorare le regole solo perché dite: “ah io vivo in appartamento”, significa che siete proprio ignoranti, mi dispiace. E non perdo tempo con persone che non ci arrivano. E purtroppo, quando una persona è limitata mentalmente, te ne accorgi dalle prime righe di testo che scrive. Ricchi o poveri, moriremo tutti, siamo tutti uguali. E seguo: è per la gente limitata come voi, che fate quel ca**o che vi pare, pensando di essere trasgressivi o immortali, che ci porteremo avanti questa m*rda ancora per mesi e mesi. Volevate la verità? Eccovi la verità. Ed io per natura sono una persona positivissima sempre, e tutt’ora lo sono tre volte di più.

  • shares
  • Mail