Paolo Bonolis su Luca Laurenti: "Lui vive isolato, non sa nemmeno cos'è il Coronavirus", ecco perché

Luca Laurenti e il Coronavirus: ecco le parole di chi lo conosce bene.

Laurenti è vivo e lotta insieme a noi, però lui è come Il solitario di Rio Grande. Lui vive da solo, in assenza di comunicazione, perché è la sua scelta di vita. Non sa nemmeno che c’è il CoronaVirus”. Così Paolo Bonolis, durante una live Instagram, ha parlato del suo compagno di scorribande Luca laurenti. Ma l'attore vive davvero isolato dal mondo? E perché? L'ha spiegato Marco Salvati, braccio destro di Bonolis e autore di tutti i loro programmi, in un'intervista rilasciata a Fq Magazine sul Fatto Quotidiano:

"Effettivamente Luca spesso è così fuori dal mondo reale che nella nostra immaginazione lui adesso è chiuso nella sua casa, ignaro di quel che succede fuori. Come i guerrieri giapponesi che quando è finita la guerra rimangono sulle isole a combattere. Lui conduce una vita monacale. Vive in un regime di quasi solitudine, in un ambiente quasi meditativo. È un uomo spirituale. Lui ha una serie di interessi che riguardano la spiritualità e la meditazione, così vive la sua dorata solitudine pensando a cose più alte del nostro lavoro".

Invece per quanto riguarda un presunto litigio tra Laurenti e Bonolis, quest'ultimo ha precisato: “Se io e Luca Laurenti abbiamo litigato? Cazz**e. Non abbiamo avuto mai liti furiose io, manco ci pensiamo ad averne. Siamo talmente felici insieme che la lite è una situazione improbabile”.

  • shares
  • Mail