Piero Chiambretti e il post per ricordare la mamma Felicita

Piero Chiambretti ha ricordato mamma Felicita.

"Catturata dall’enigma non ho certezze di chi sia io veramente nella camera oscura, intravvedo fiocchi di neve, continuando il gioco del buio". Con questa poesia, Piero Chiambretti ha salutato sua mamma Felicita Chiambretti, scomparsa all'età di 83 anni dopo un ricovero all'ospedale Mauriziano di Torino, dove era risultata positiva al Coronavirus.

"Profondamente addolorati lo annunciano il figlio Piero, la sorella Adriana, il nipote Eugenio, l'adorata Margherita e i parenti tutti. La Cerimonia funebre, in osservanza delle vigenti disposizioni, si terrà in forma strettamente privata", è la scritta che compare nel post pubblicato dal conduttore.

Felicita Chiambretti era una poetessa e scrittrice. "Felicita, oltre ad una essere una mamma, è stato anche un padre. Non ho mai avuto la sensazione negativa dell'assenza di un padre. Forse è stato meglio così", aveva detto suo figlio Piero di lei. Anche lui è attualmente ricoverato al Mauriziano.

  • shares
  • Mail