Coronavirus, Naomi Campbell e i video dei sindaci italiani: "Ascolta, America, ascolta!"

Naomi Campbell ha condiviso i video dei sindaci italiani, invitando gli Stati Uniti ad avere lo stesso rigore.

Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, durante queste settimane di emergenza sanitaria riguardante la pandemia di COVID-19 nel nostro paese, è balzato agli onori delle cronaca per un colorito video-messaggio durante il quale ha avvertito che chiunque avesse provato ad organizzare delle feste di laurea, mettendo, quindi, a rischio la salute altrui e favorendo la diffusione del contagio, avrebbe ricevuto la visita dei "carabinieri con il lanciafiamme", ovviamente in senso figurato.

Antonio Decaro, invece, è il sindaco di Bari che ha acquisito notorietà grazie a dei video nei quali lo abbiamo visto girare personalmente in città al fine di scovare le persone ancora in giro, invitandole a restare a casa e a rispettare la quarantena, video che hanno fatto il giro del mondo.

E poi, sono da citare anche il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, che ha conquistato titoli di giornale con il suo "Passa pa casa!", e Antonio Tutolo, sindaco di Lucera, che se l'è presa con le parrucchiere a domicilio che continuano a svolgere la loro professione.

L'ardore e la vis verbale dei nostri politici hanno conquistato Naomi Campbell che, non solo, ha condiviso i video sulla propria pagina ufficiale Instagram, seguita da quasi 9 milioni di follower, ma ha anche invitato gli Stati Uniti ad essere ugualmente rigorosi nel far rispettare le misure restrittive.

Nel post, Naomi Campbelli ha taggato anche Rula Jebreal, citando una sua dichiarazione: "Amo gli italiani! Il loro spirito, la loro creatività, le loro anime, il loro coraggio, la loro resilienza, la loro passione e la loro compassione".

La top model ha aggiunto anche questo commento:

Ascolta, America, ascolta! Questa è una compilation aggiornata di sindaci italiani che perdono la pazienza contro le persone che violano la quarantena per il COVID-19.

  • shares
  • Mail