Amici 19, Andreas Muller difende giuria e Maria De Filippi dopo i casi Valentin e Javier: il post su Instagram

Il post su Instagram pubblicato da Andreas Muller dopo i casi che hanno "sconvolto" il serale di Amici.

I casi Valentin e Javier hanno "sconvolto" quest'edizione del serale di Amici, il talent show di Maria De Filippi. Come ricordiamo, infatti, durante il terzo serale andato in onda su Canale 5 venerdì scorso, Javier ha discusso con Vanessa Incontrada e ha lasciato lo studio, causando anche un alterco tra Maria De Filippi e Alessandra Celentano, mentre Valentin ha litigato con la De Filippi dopo aver manifestato l'intenzione di lasciare il programma, con la conduttrice che gli ha rinfacciato alcuni comportamenti poco edificanti tenuti all'interno della scuola.

Andreas Muller, uno dei ballerini professionisti di Amici e vincitore della sedicesima edizione del talent, ha pubblicato un lungo post su Instagram con il quale ha difeso Maria De Filippi e la giuria:

Ho preferito far passare qualche giorno. Non voglio entrare nello specifico di quello che può essere un parere tecnico di danza. E non voglio entrare in merito al comportamento dei concorrenti perché non é compito mio giudicare o insegnare alle persone a stare al mondo. Non voglio e non posso neanche sbilanciarmi nei confronti dei concorrenti e come é giusto che sia non lo farò. Voglio solamente spezzare una lancia a favore di quella che é la "Giuria", di Maria e di Amici. Non ho bisogno di fare sviolinate perché io il mio percorso l'ho già fatto me lo sono sudato e si é concluso nel migliore dei modi. Non penso di essere stato uno dei ballerini più forti appunto tecnicamente o ballettisticamente passati da Amici, ma di certo ho saputo ASCOLTARE, mi sono saputo RIMBOCCARE LE MANICHE, ho saputo ACCETTARE il gusto che può essere diverso a seconda di chi ci giudica e soprattutto non ho MAI MOLLATO. Credetemi che so cosa voglia dire partecipare ad AMICI. Lo so meglio di chiunque altro visto che l’ho affrontato per due anni. Due anni si, in cui ci sono stati molti crolli emotivi, in cui le cose sembravano a volte ingiuste o diverse da come le vediamo noi, ma anche due anni in cui sono cresciuto tanto e in cui ho imparato ad interfacciarmi con il PUBBLICO, con la CRITICA, con il GIUDIZIO e soprattutto con me stesso.

Il ballerino 24enne, quindi, ha voluto sottolineare l'importanza di sfruttare al meglio un'opportunità come quella che viene data ad Amici:

Quindi sì, ci sono bassi ma anche tanti alti, perché non c'è nessun altro programma che ti dà la possibilità di farti conoscere così tanto come persona e come ballerino. E chi mi segue ancora oggi ne é la prova che, senza il programma, non sarei riuscito ad entrare nelle case di quelle persone che ancora oggi mi dicono "Sei un grande", "Sei il mio idolo", "Ti stimo" oppure "Mi piaci troppo come persona perché ho seguito la tua storia". Ecco, senza Amici, la mia storia non l'avrebbe mai conosciuta nessuno.

L'invito di Andreas, quindi, è quello di fare meno polemiche e di essere maggiormente riconoscenti:

Non sempre avremo la fortuna di farci giudicare da uno specialista nel mondo del ballo, un étoile o un campione mondiale. Spesso saremo giudicati da persone normali o da professionisti. In quei casi, ricordatevi che non c’è tecnica che arrivi al cuore, ma solo le emozioni. Ricordate anche che ogni secondo che siamo su un palco e siamo i protagonisti, ricordatevi che ci sono intorno una marea di persone intorno che lavorano per voi, notte e giorno. Quindi ricordatevi di dire grazie.

Nei giorni scorsi, anche Alessandra Celentano, dopo la discussione con la De Filippi e con la Incontrada, ha fatto marcia indietro pubblicando un post di scuse sempre su Instagram.

  • shares
  • Mail