Luigi Mario Favoloso e Elena Morali: tatuaggio di coppia (foto)

L'ex gieffino e la showgirl sempre più innamorati ed uniti: ed arriva il primo tattoo

Luigi Mario Favoloso e Elena Morali, la coppia sembra sempre più unita. Nonostante i due abbiano iniziato a frequentarsi pubblicamente da poco, si ha come l'impressione che il sentimento che li leghi sia già molto forte e stabile. Così intenso che l'imprenditore campano, balzato recentemente alle cronache per la sua sparizione e il rapporto complesso con l'ex Nina Moric, ha deciso di tatuarsi il nome dell'ex di Scintilla, sua spalla a Colorado.

Luigi Mario Favoloso si è fatto tatuare sul braccio il nome di Elena Morali, sua nuova fiamma, con cui sarà ospite nella nuova puntata di Live - Non è la d'Urso, in onda domenica 8 marzo 2020. Un segno (quasi) indelebile, che secondo alcuni potrebbe essere stato realizzato solo per far parlare di sé, a scopo mediatico. Sarà così? D'altronde, non sarebbe la prima volta che Luigi Mario Favoloso fa un gesto eclatante, anche per puntare i riflettori del gossip e della tv sui propri interessi ed affari.

Luigi Mario Favoloso, soldi per incontrare un contagiato da Coronavirus?


Poche ore fa, dalla finestra delle proprie Instagram Stories, Luigi Mario Favoloso ha rivelato di aver ricevuto una proposta folle: incontrare un paziente malato di Coronavirus in cambio di soldi. L'imprenditore campano ha chiesto un consiglio sul da farsi ai propri seguaci con un sondaggio. "Ci vado?", ha domandato ai suoi oltre 150.000 seguaci. Luigi Mario Favoloso sembra molto allettato dall'idea: 10.000 euro per un progetto che lui stesso ha definito controverso.

"Se rimango a due metri da questa persona con la mascherina, il rischio è pari a zero", ha sottolineato l'ex gieffino, che sicuramente scatenerà molte polemiche, qualora decidesse di accettare l'incarico. I soldi guadagnati, inoltre, sarebbero divisi equamente fra lui e il paziente, che violerebbe perfino la quarantena. Basterà quest'accortezza per mettere a tacere eventuali critiche? Non ne siamo così sicuri...

  • shares
  • Mail