Grande Fratello Vip 2020, Elga Enardu: "Pago? Seguirà il suo cuore"

Elga Enardu, sorella di Serena, è convinta che Pago tornerà sui propri passi dopo la fine del Grande Fratello Vip

Elga Enardu, intervistata dal settimanale 'Uomini e Donne Magazine', in edicola questa settimana, per la prima volta, parla del legame indissolubile tra la sorella Serena e Pago, recluso, da settimane, nella casa del 'Grande Fratello Vip'. La giovane influencer ha gradito, in particolare, il consiglio dell'ex moglie del cantante, Miriana Trevisan, a seguire il suo cuore, fregandosene altamente del giudizio della gente:

"Ho apprezzato il suggerimento di Miriana ma credo che Pago seguirà il suo cuore come lo avrebbe seguito a prescindere da questo consiglio. Prima ancora di vedere Miriana, Pago aveva dichiarato che in questo momento stava pensando al gesto di Serena. Sicuramente sta facendo parlare il suo cuore. Poi è chiaro che le parole di una persona come Miriana avvaloreranno questa sua predisposizione".

Serena che, nelle scorse settimane, ha cercato un confronto con l'ex fidanzato ha timore di perdere per sempre l'uomo che, per quasi sette anni, è stato uno dei riferimenti più importanti della sua vita:

"In questo momento la paura di Serena è che faccia prevalere non tanto la sua testa - perché lui è un uomo intelligentissimo - ma più che altro il suo orgoglio. La situazione è difficile, lui ha visto cose che avrebbe mai voluto vedere ed è in una condizione di malessere. Un malessere che deve gestire, metabolizzare".

Elga, però, ad oggi, è convinta fortemente che la distanza possa chiarire determinate dinamiche di coppia che, inevitabilmente, si sono create una volta usciti da Temptation Island Vip:

"Pago ha avuto il tempo di pensare, di stare da solo. E poi secondo me quello non era il contesto adatto per il riavvicinamento di una coppia come la loro, due persone adulte, con un legame importante. Quel gruppo, pieno di persone giovani, per me, era abbastanza simile che hanno conosciuto durante Temptation e avrebbe potuto ricordare certe dinamiche"

  • shares
  • Mail