Harry e Meghan, parla William: "Ora siamo entità separate"

Il figlio maggiore di Lady Diana commenta l'addio del fratello alla casa reale britannica.

Continuano le conseguenze dell'uscita del principe Harry e della moglie Meghan Markle dalla famiglia reale britannica dei Windsor.

Nelle ultime ore è stata rilasciata una dichiarazione da parte del principe William, suo fratello maggiore, che ha dichiarato al Sunday Times (traduzione da Il Messaggero):

"Ho tenuto il mio braccio attorno a mio fratello per tutta la vita, adesso non posso più farlo, siamo entità separate".

Il figlio più grande di Lady Diana ha aggiunto:

"Ne sono rattristato. Tutto ciò che possiamo fare, tutto ciò che posso fare è tentare di sostenerli e sperare che arrivi il giorno in cui saremo di nuovo tutti sullo stesso tono. Io voglio che siamo tutti nella stessa squadra".

Nella giornata di oggi sarebbe previsto il vertice a Norfolk tra la Regina Elisabetta II, il principe Carlo e il figlio uscente dalla famiglia reale britannica dei Windsor. La sovrana inglese vorrebbe risolvere la pratica nel giro di pochi giorni, nel modo più indolore possibile. La scorsa settimana Harry e Meghan avevano manifestato la loro volontà di rinunciare al titolo di membri senior della famiglia, dichiarando di voler essere autonomi finanziariamente e di voler trasferirsi nel Nordamerica.

Foto: account Instagram @sussexroyal

  • shares
  • Mail