Nina Moric, Luigi Favoloso difeso da madre e sorella

La ex modella croata: "La sua scomparsa è premeditata"

Parole pesantissime da parte di Nina Moric, ex modella croata e soubrette diventata nota ai telespettatori italiani per Torno Sabato con Giorgio Panariello, in merito alla sparizione dell'ex fidanzato Luigi Maria Favoloso, partecipante del penultimo Grande Fratello versione nip condotto da Barbara d'Urso.

La ex moglie di Corona è intervenuta a Pomeriggio Cinque per parlare della questione, dichiarando che la storia della sparizione, dichiarata il 29 dicembre, è una messinscena bella e buona, ma oltre a questo ci sarebbe un retroscena piuttosto inquietante:

“Luigi Mario Favoloso ha aggredito fisicamente sia me sia mio figlio Carlos Maria. La sua scomparsa è premeditata, è una vergogna e un insulto alle vere persone scomparse. Lui sta bene, è in Italia e la sua famiglia è complice di tutto questo. Ieri ho ricevuto minacce da Luigi attraverso un profilo anonimo, sono certa si tratti di lui perché mi ha inviato una mia foto scattata in casa mia”.

Nelle ultime ore era stata diffusa una dichiarazione del personal trainer di Favoloso, il quale dichiarava che il ragazzo invece era stato aggredito da Nina. La madre del presunto scomparso ha ritirato intanto la denuncia ai carabinieri.

A questo si aggiungono le dichiarazioni su Instagram della madre e della sorella di Favoloso. Quest'ultima, Martina, pubblica una Instagram Stories dal seguente contenuto:

"E' mai possibile che una persona che subisce continue violenze dal compagno, parla soltanto di questa cosa soltanto quando lui sparisce?! Ma guarda un po' .. CHE SCHIFO !! SCHIFO !!!!!!!!"

La madre Loredana invece sullo stesso social network pubblica una Stories con una foto del figlio e l'hashtag #iocredointe:

 

  • shares
  • Mail