Ilary Blasi a Che tempo che fa: "Quarto figlio con Francesco Totti? No, ho finito gli ovuli!"

Ilary Blasi è stata intervistata da Fabio Fazio durante la puntata di questa sera di Che tempo che fa.

Ilary Blasi è stata intervistata da Fabio Fazio durante la puntata di questa sera di Che tempo che fa, in onda su Rai 2.

Filippa Lagerback, nella sua presentazione, ha ricordato il bacio che la conduttrice romana diede a Daniele Bossari al termine della seconda edizione del Grande Fratello Vip ("Ha baciato anche mio marito!").

L'intervista si è rivelata soprattutto un botta e risposta ironico con Fazio. Per due edizioni di Che tempo che fa, infatti, la Blasi ha ricoperto il ruolo che, dal 2005, è di Filippa Lagerback.

Ilary Blasi annunciò di essere incinta del suo primo figlio, Cristian, proprio a Che tempo che fa:

Ho annunciato di essere incinta del primo figlio, qui. E' per questo che me ne sono andata! Perché ero incinta...

La reazione di Fazio: "Io non c'entro niente eh!".

Fazio, quindi, ha cominciato a stuzzicare la Blasi riguardo il quarto figlio, diventato, ormai, un tormentone gossip: "Oggi annunci il quarto figlio!".

Ilary Blasi ha risposto con una battuta:

No, ho finito gli ovuli! Li ho persi! Francesco dice tante cose ma poi decido io! Tre è un bel numero, è il giusto compromesso. Se Francesco lo vuole davvero, lo farà con un'altra!

Fazio ha anche ricordato una dichiarazione di Ilary Blasi stando alla quale la conduttrice preferisce il cibo al sesso: "Però sei magrissima!".

La Blasi ha confermato:

Nella scala dei piaceri, io preferisco il cibo, a me piace mangiare! Cosa viene dopo? No, non lo posso dire!

La conduttrice, vista in questa stagione televisiva ad Eurogames, andato in onda su Canale 5, ha parlato dei lati negativi, sempre con toni ironici, di essere la moglie di un'icona calcistica come Francesco Totti:

E' umiliante stare con uno come Totti! Ho ricevuto una chiamata poco fa: "Ahò, salutame Francesco!". Io ricevo telefonate così! Non vieni calcolata, sei inesistente!

Ilary Blasi ha anche ricordato il giorno in cui Totti diede l'addio al calcio:

E' stato un giorno pazzesco, soprattutto per lui. Non volevo partecipare, era il suo momento... Poi, lui mi ha detto "No, dai vieni anche tu...". Piangevano tutti, non sapevamo a cosa stessimo andando incontro. Cosa facciamo ora che Totti ha lasciato la Roma? Abbiamo un gruppo di amici storici, usciamo con gli amici, facciamo cene, giochi in scatola, cose semplici... Una vida loca pazzesca!

La conduttrice ha anche parlato di un suo "sogno" che ha finalmente realizzato ossia quello di imparare a fare le punture (!):

Non c'è cosa peggiore di un uomo malato in casa. Quando giocava, in realtà, appena aveva qualcosina, arrivavano tipo i Nas a casa come se ci fosse un morto! Ho provato a fargli una puntura e a casa, sono scappati tutti! Io volevo imparare a fare le punture: dividere le natiche, scegliere l'intensità... Un suo amico mi prestò la sua chiappa! Poi, mi capitò la mia grande occasione. Un colpo secco, sono stata bravissima!

  • shares
  • Mail