Francesco Chiofalo attacca il padre di Antonella Fiordelisi: “Ma quel povero anziano che non sa niente e parla?”

Le dichiarazioni di fuoco da parte di Francesco Chiofalo contro il padre della sua ex fidanzata: “Se parlo io, lui dovrà vergognarsi…”

E’ passato ormai poco più di un mese dalla fine della storia tra Francesco Chiofalo e Antonella Fiordelisi. Il giovane romano aveva ufficializzato il tutto tramite i suoi social network:

Mi dispiace tanto dirlo però io e Antonella ci siamo lasciati. Non è una crisi, è una cosa definitiva. Le nostre strade si sono divise. Ci siamo lasciati non per un motivo in particolare. Diciamo che, a tutti e due, è finito l’amore. Ha spinto più lei per lasciarsi, dico la verità. Io, magari, non avrei avuto la forza di farlo.

Dunque strade divise, ma evidentemente gli strascichi sono ancora in divenire e a confermarlo è lo scontro tra il padre della schermitrice e Chiofalo. Tutto era cominciato da un commento dell’uomo alla rivelazione di Chiofalo che disse: “Io e Antonella ci siamo nuovamente sentiti“. Il padre di Antonella parlò di ‘allucinazioni’ visto che a suo dire la coppia non si sentirebbe da oltre 4 mesi.

Francesco a questo punto ha ripreso il telefono in mano ed ha commentato ad un post della pagina instagram di Giuseppe Porro. Una risposta forte con accuse pesantissime rivolte all’uomo che iniziano da una smentita a quanto detto dal padre dell’ex fidanzata (“Ho gli screen”), fino ad insinuazioni come “se parlo io, il padre deve uscire di casa con un sacco della mondezza sulla faccia dalla vergogna“.

C’è da sottolineare un dettaglio che non vale poco: Antonella tempo fa, rispondendo ad una fan che curiosava sui rapporti tra di lei e Francesco, scrisse che in effetti la sua famiglia non era affatto contenta della relazione: “Non vogliono assolutamente che io stia con lui“. Le crepe, insomma, erano già ben vistose…

La dichiarazione integrale di Francesco Chiofalo la potete ritrovare all’interno del video in alto.

Foto | Instagram: @francescochiofalo_ / @antonellafiordelisi