Michael Jackson: morte per mix di farmaci

foto 16 michael jackson

Il Sun torna a parlare di Michael Jackson con alcune importanti rivelazioni. La popstar sarebbe morta per un mix di farmaci: il Propofol e il Demerol. Andiamo con ordine.

Il dottor Conrad Murray ha confessato di aver iniettato al cantante il Propofol e poi si sarebbe addormentato. Ad un certo punto Jackson ha chiesto un antidolorifico e un collaboratore di Murray ha ben pensato di usare il Demerol. I due farmaci hanno fatto, come dire?, collisione provocando un attacco cardiaco fatale. Una fonte ha confermato:

"Murray avrebbe predisposto un sistema per somministrare a Michael una quantità controllata di Diprivan nel corso della notte. Ma questa volta Michael si è svegliato prima di Murray e ha chiesto un po' di Demerol a uno dei suoi collaboratori. Il collaboratore glielo ha dato, ma a distanza troppo ravvicinata dall'anestetico. Ecco che cosa lo ha ucciso".

Caso chiuso? Non credo, scommettiamo?

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: