Naomi Campbell picchia un fotografo a Lipari


Naomi Campbell ci ricasca e ricomincia a menar le mani, non riuscendo a tenere a bada i suoi istinti che già in passato le costarono processi e condanne a lavori sociali, oltre al risarcimento dei danni alle povere vittime.

A farne le spese, stavolta, un povero fotografo di Lipari, reo di averle scattato alcune foto mentre la "Venera nera" passeggiava per le vie dell'isola in compagnia del suo fidanzato, il miliardario russo Vladimir Doronin. Il fotografo è stato preso a borsettate e Naomi gli ha pure graffiato un occhio. Per sua sfortuna nei paraggi c'era anche un altro fotografo che ha immortalato tutta la scena.

La prognosi per il fotografo è stata di tre giorni, e ora è probabile che si apra un procedimento penale per l'agitata modella, nel caso sia stata sporta denuncia. Come mai tanto nervosismo? Forse la Campbell non ha digerito il rinvio delle nozze con Doronin, previste per questo mese, a causa del mancato consenso al divorzio della prima moglie del miliardario?

Fonte: Novella 2000

Naomi Campbell picchia un fotografo a Lipari






  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: