The Wanted, Max George: la sua giacca si incendia, ma lui spegne le fiamme

Il cantante della boyband ha rischiato gravi ustioni durante


Si è sfiorato il dramma qualche giorno fa a Los Angeles. Durante un concerto dei The Wanted, il leader Max George ha rischiato davvero grosso. Ecco cosa è successo: la giacca indossata in quel momento dal cantante ha preso fuoco per colpa di uno spettacolo pirotecnico sul palco; il 24enne è riuscito comunque a domare le fiamme prima che si diffondessero fino alla pelle.

Al Sun, qualche ora dopo, George ha raccontato la paura vissuta in quegli attimi:

E’ stato spaventoso, il mio braccio era in fiamme per fortuna non ci sono danni, ma avrebbe potuto essere un disastro.

L’episodio con protagonista il cantante della boyband inglese, per fortuna conclusosi senza nessuna ferita, ricorda quello che coinvolse nel 1984 Michael Jackson. La leggenda del pop durante le riprese di uno spot della Pepsi subì gravi ustioni al viso e al corpo dopo che i suoi capelli presero fuoco durante la registrazione, a causa di un errore tecnico.

In questo caso a Max è andata sicuramente meglio. C’è da segnalare infine che l’episodio, che si è verificato soltanto pochi giorni fa e che è durato pochissimi secondi, come ovvio, non ha avuto grande risalto sui media.
Foto | Getty Images

I Video di Gossip Blog