tamara ecclestone

Ormai dovremmo essere abituati all’eccentricità che caratterizza spesso i milionari e in particolare le ereditiere, soprattutto se queste ultime hanno fatto della propria immagine la loro bandiera. Una di loro è certamente Tamara Ecclestone, figlia del patron di Formula Uno Bernie, che l’anno scorso fece parlare di sé in Italia dopo la sua esclusione, all’ultimo momento, dal suo ruolo di valletta al Festival di Sanremo, pare per il suo essere troppo capricciosa.

Allora, lei aveva dichiarato di essere delusa, e di non ritrovarsi nella definizione che di lei diedero i giornali:

“La cosa che più mi rattrista è essere definita capricciosa e poco professionale. Non è così”.

Oggi torniamo a parlare della Ecclestone per una notizia apparsa sulla stampa inglese, su una delle sue ultime uscite serali, per la precisione martedì notte, in un famoso nightclub londinese, in cui la bella ereditiera avrebbe speso la bellezza di oltre 30 mila sterline in alcolici, naturalmente non tutti per sé, ma per l’intero locale.

Tamara non solo avrebbe offerto da bere (prevalentemente champagne e vodka di lusso) agli ospiti del locale, ma persino ai paparazzi che l’attendevano all’uscita, a cui ha fatto recapitare alcune bottiglie di champagne.

Su alcuni siti sono subito apparse le foto della serata della Ecclestone, compresa quella dello scontrino ‘incriminato’, cosa che Tamara non ha affatto gradito. Tanto da aver interpellato i suoi legali per denunciare questa intrusione nella sua privacy.

Il portavoce dell’ereditiera ha così commentato l’accaduto:

“È un peccato che una divertente notte fuori tra ragazze si sia conclusa con una situazione che è ora in corso di esame da parte degli avvocati di Tamara”.

Ora gli avventori del locale notturno rischiano di non poter più bere a sbafo!

Fonte: Telegraph e Mirror
Foto © Getty Images – Tutti i diritti riservati

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto