rossano rubicondi

Rubicondi vive tra l’Italia e Miami, dove ha aperto un ristorante, il Serafina. Proprio durante uno dei suoi viaggi in America ha conosciuto Kamini, che è una modella:

“Ci siamo incontrati in America, due o tre anni fa, tramite amici in comune. Ma all’inizio quasi non ci consideravamo, non abbiamo parlato molto. Quest’anno a settembre, invece, ci siamo rivisti per un pranzo. Abbiamo iniziato a parlare dei nostri amici e ci siamo scambiati i numeri. Il giorno dopo volevo rivederla: l’ho invitata al cinema, a cena. E piano, piano…”.

Non ci ha messo molto a conquistarla, complice il fascino latino:

“Da quando ci siamo rivisti non ci ho messo molto a farla innamorare; il fascino dell’Italia funziona sempre. Kamini è nata in Giamaica, da padre cinese e madre indiana: è dolcissima, ha una bellezza raffinata e un sorriso fantastico”.

Mentre lei lo ha conquistato con il suo essere ‘zen’ e con il suo essere ‘geisha’:

“È carina, gentile con tutti, molto educata. Ha un carattere soft, quasi zen, direi. Con me è molto geisha e con lei si trovano bene tutti: ha già conosciuto i miei amici. Basta parlarle due minuti e ti conquista. E poi con Kamini non mi stresso: mi dà serenità”.

Rossano è proprio innamorato, tanto che forse il suo desiderio di paternità potrebbe realizzarsi:

“Sono sei anni che dico che voglio un figlio, ma non ho ancora trovato quella giusta”.

E non esclude neanche il terzo matrimonio, dopo il primo con Ivana Trump e quello con Milu Vimu, entrambi falliti in breve tempo:

“Mai dire mai. Poi come dicono… Non c’è due senza tre! Magari è la volta buona”.

A proposito delle sue due ex mogli, mentre ha parole di grande stima e affetto per la Trump, lo stesso non può dirsi per Milu, liquidata con poche e dure parole:

“Ivana è la migliore. La sento sempre, siamo stati insieme a diversi eventi in America. È una donna importantissima nella mia vita, le devo tutto: è quella che ha creato Rossano Rubicondi d’altra parte… Abbiamo passato insieme dieci anni da fiaba… [E Milu?] Di quella non voglio nemmeno parlare. Adesso c’è solo la grande Kamini”.

Cosa avrà mai fatto la Vimo per meritarsi tanto astio? Lo spiega poche domande dopo:

“Con l’altra ho avuto tanti casini, telefonate e scenate di gelosia. Poi tutto questo incide anche sula mia vita, sull’umore e sul lavoro. Proprio non sapeva come gestire Rubicondi”.

A quanto pare, invece, Kamini sa bene come gestirlo e non farlo arrabbiare.

Fonte: Diva e Donna
Foto © Getty Images – Tutti i diritti riservati

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto