Gina Lollobrigida denuncia l’ex fidanzato: “Mi ha sposata a mia insaputa”

L’attrice si è trovata sposata ‘a sua insaputa’. Denunciato per truffa l’ex fidanzato spagnolo.

gina lollobrigida

Un tempo si parlava di case ‘comprate a mia insaputa’, oggi, invece, è la volta dei matrimoni contratti senza esserne venuti a conoscenza al momento opportuno. Ha quasi del comico quello che è accaduto alla grande Gina Lollobrigida, che si ritroverebbe con un marito a carico, senza averne saputo nulla fino a pochi giorni fa.

Il ‘fortunato’ sposo è il suo giovane ex fidanzato, Javier, 44 anni, ‘solo’ 40 meno dell’attrice, che è stato prontamente denunciato per truffa dalla Lollobrigida:

«Potrei essere stata truffata da Javier: una persona ignobile, che potrebbe avermi sposata per procura in Spagna a mia insaputa e senza il mio consenso, allo scopo di ereditare i miei beni dopo la mia morte. Voglio fare luce su questa vicenda».

L’uomo è accusato di altre presunte truffe, e non solo di questa ai danni dell’attrice, ordita, pare, per impadronirsi dei beni della donna dopo la sua morte:

«Assieme al mio agente, ho scoperto su internet, attraverso un sito spagnolo e digitando il vero nome per esteso di Javier, di essere stata sposata per procura. Fonti spagnole scrivono che l’uomo è accusato di tante altre truffe, contenute in un documento di decine di pagine».

La donna spiega come mai il suo ex avesse una sua procura, che avrebbe consentito le nozze ‘fasulle’:

«In realtà avevo concesso a Javier una procura nel 2010, attraverso una mia firma, per una causa che lui stava affrontando in Spagna e che non riguardava di certo un matrimonio con lui».

Sembra quindi che l’uomo abbia approfittato di quella procura, carpendo la buona fede della Lollobrigida, che però ora non gliela farà passare liscia.

Fonte: Il Messaggero
Foto © Getty Images – Tutti i diritti riservati

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Calendari

Tutto su Calendari →