Denzel Washington e le droghe: “Le ho provate un po’ tutte”

L’attore racconta al settimanale Grazia di aver provato molte droghe in passato, quando era ragazzo. Oggi però si accontenta di qualche bicchiere di vino!

denzel washington

La sua ultima interpretazione, quella di un pilota alcolizzato e tossicomane nel film Flight, gli è valsa la candidatura all’Oscar come miglior attore protagonista ma gli permette anche di raccontare alcuni aspetti inediti della sua vita. Stiamo naturalmente parlando di Denzel Washington, che in un’intervista al settimanale Grazia rivela di aver avuto esperienza diretta col mondo delle droghe:

“… Sono cresciuto a New York, in un quartiere non proprio esclusivo. Da ragazzo ne ho viste di tutti i colori e io stesso, lo ammetto, ho provato un po’ di tutto”.

Inutili i tentativi di ‘estorcergli’ ulteriori informazioni su quel ‘un po’ di tutto’:

“Non lo dirò mai! Mi avvalgo del diritto di non rispondere per non autoincriminarmi (ride)!”.

Del resto Denzel è un campione nel mantenere la sua privacy:

“… Le mie cose le tengo per me. Ho amici, ma non sono attori. Sono religioso, ma in privato. Ho idee politiche, ma non le urlo ai quattro venti”.

Oggi però la sua vita è molto diversa dal passato e da quella del suo ultimo personaggio cinematografico:

“Anch’io ho giurato di dare un taglio a qualsiasi sostanza dannosa per il mio corpo e la mia mente. E quando l’ho fatto, le porte della fortuna si sono schiuse. Non sono però un fanatico: bevo ancora, ogni tanto, a cena o se vado a una festa. Diciamo che ho smesso a metà”.

E a noi va anche bene, purché resti sempre uno straordinario attore.

Fonte: Grazia
Foto © Getty Images – Tutti i diritti riservati

I Video di Gossip Blog