Tiziano Ferro: “Amo ancora l’uomo che mi ha lasciato”

Il cantante di Latina racconta la rottura della sua prima vera storia d’amore.


Un’intervista dai toni confidenziali, un’intervista che Tiziano voleva fortissimamente rilasciare. Per spiegare quello che gli è capitato negli ultimi mesi. Tiziano Ferro mercoledì sera è stato ospite di Daria Bignardi su La 7 a Le invasioni barbariche. E qui ha confessato, visibilmente emozionato, di essere stato lasciato dal suo ex e di amarlo ancora.

Il cantante di Latina, il quale più di due anni fa rivelò pubblicamente di essere omosessuale, ha spiegato di essere rimasto male per come è finita la sua storia d’amore anche perché “era la prima volta che mi ero innamorato“. Sui motivi della rottura Ferro ha detto di non avere le idee chiare anche se ha rinfacciato il fatto che “esistono dei modi più dignitosi per interrompere un rapporto“:

Da parte sua non sono stati accettati alcuni aspetti, da parte mia non sono riuscito a modificare delle cose, a offrire a lui le sicurezze che cercava.

Poi ha parafrasato il titolo del suo ultimo album:

L’amore è una cosa semplice, perché semplicemente inizia e semplicemente finisce.

Ferro, che non ha voluto rivelare l’identità del suo ex e che ha definito il sentimento amoroso “egoista“, ha difeso le relazioni gay (non si tratta di scelta sessuale, ma di amore vero, allo stesso modo di quello eterosessuale) ed ha poi annunciato:

Non me ne andrò in Spagna per sposarmi: o si può fare qua o non mi sposo. Penso che sia importante rimanere in Italia e lottare per un diritto. Quello di lasciare la libera scelta all’individuo come è giusto che avvenga in una società civile.

Per chi volesse candidarsi a riempire il vuoto sentimentale del malinconico Tiziano, si sappia che è in cerca di un “uomo risolto, che compensi la mia vita incasinata“.

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Tiziano Ferro

Tutto su Tiziano Ferro →