Michael Jackson: la famiglia ha richiesto e ottenuto seconda autopsia


Su richiesta della famiglia di Michael Jackson, una seconda autopsia sarà eseguita sul corpo del cantante, scomparso in maniera niente affatto chiara venerdì.

Questa volta, dell'autopsia si sta occupando un medico privato: la scelta di una una seconda autopsia "in proprio" non è esattamente la più ortodossa, dopo una morte in ospedale, e dopo la prima autopsia, ma sappiamo quanto uniche siano le caratteristiche e le possibili conseguenza di una scomparsa come quella di Jacko, soprattutto se si considerano le questione ereditarie.

Dal momento che le autorità di Los Angeles che stanno investigando sulla morte di Jacko non hanno avuto niente in contrario con questa seconda autopsia, soprattutto considerato che il "Coroner's Office" - che si è occupato dei primi rilievi sul corpo della pop star - non è ancora riuscito a stabilire con chiarezza la causa reale della sua morte. Non si conosce il nome del medico che si sta occupando della seconda autopsia.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: