Marilyn Manson e l'estetica del preservativo


Nell'intervista a Spin di cui vi abbiamo parlato ieri, Marilyn Manson illustra anche la sua ultima fatica artistica:

Volevo inviarvi una fotografia che ho appena fatto. Si tratta di un'opera d'arte moderna che ho creato, una specie di Pollock della masturbazione. Avevo due preservativi - cose aliene per me, non ne ho visti in 25 anni - e li ho lanciati sullo specchio. Si sono appiccicati lì, formando quest'opera di arte moderna. Non so come chiamarla. Sto scegliendo tra "Non voglio tormentarvi con un figlio imbecille" e "Non è amore, è lifestyle", perché erano preservativi di marca Lifestyle.

Basterà tutto ciò per promuovere il suo nuovo album?

Fonte: Celebitchy

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: