Tempi neri per Amy Winehouse e il suo fedele marito Blake Fielder-Civil. Ora l’agenzia Ansa e il blog Oh No They Didn’t ci rivelano il motivo dell’improvvisa perquisizione della casa della coppia. Blake era ricercato dalla polizia londinese con l’accusa di aver tentato di ostacolare il corso della giustizia. Blake infatti deve essere processato per l’aggressione ad un barman in un pub: avrebbe offerto al barista 210 mila sterline per cambiare la sua dichiarazione e lasciare l’Inghilterra. Amy è disperata e vorrebbe stare vicino al marito.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto