In una lunga intervista su Libero Quotidiano anche Gabriella Golia, storica annunciatrice e presentatrice Mediaset, lamenta l’allontanamento forzato dal video. Pare che quando la direzione venne a sapere che aspettava un bambino, fece di tutto per mandarla a casa. Non riuscendo nell’intento le hanno proposto un lavoro d’ufficio, ovviamente rifiutato.

Adesso la nascondono, le fanno fare un paio d’annunci in orari improbabili e non mandano in onda neanche le repliche dei programmi da lei condotti. Insomma, puro mobbing. Ma non vuole denunciare l’azienda, spera ancora dopo 10 anni, in una soluzione pacifica. Aspetta e spera cara Gabriella!

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto