Jessica Alba su Cash Warren: “Siamo anime gemelle”

Jessica Alba, in copertina su InStyle di febbraio, parla del rapporto con suo marito e delle gioie della maternità

jessica alba

Sono una delle coppie dello dello star system più ammirate e invidiate da 8 anni, marito e moglie da 4 e genitori di due bellissime bambine, Honor Marie, 4 anni e mezzo, e Haven Garner, 16 mesi. Stiamo naturalmente parlando di Jessica Alba e Cash Warren che, da quando si sono conosciuti nel 2004 sul set de I Fantastici Quattro non si sono più separati.

Oggi la Alba racconta alla rivista InStyle, numero di febbraio, di come abbia capito subito, appena ha conosciuto suo marito, che stava accadendo qualcosa di strano, di straordinario, e che era come conoscerlo da sempre, come se fosse una persona familiare:

“Non mi ero mai sentita così con nessuno. Ci apparteniamo. Siamo anime gemelle”.

Il passare degli anni non ha fatto sopire la passione e Warren, come rivela la moglie, spesso la riempie di attenzioni e si preoccupa per lei:

“Un week-end potrebbe dire: ‘Vai a fare una manicure con un’amica. Haven sta facendo un pisolino e io e Honor giocheremo. So che hai lavorato molto. Ti meriti un po’ di tempo per te stessa’. Questo, per me, è romantico. Sta dicendo: ‘Tu sei importante’, e che io sono molto di più che solo la madre delle nostre figlie o la moglie che va con lui agli eventi”.

Sia Jessica che Cash tengono molto alle loro origini, e vogliono che le figlie abbiamo lo stesso amore e lo stesso ricordo delle loro radici:

“Quando io e Cash ci siamo trasferiti nella nostra nuova casa, abbiamo raccolto centinaia di foto dei nostri zii, dei nostri genitori, nonne e nonni, sorelle e fratelli. Poi le abbiamo messe nell’atrio della nostra casa, copre la parete dall’alto verso il basso. Le nostre figlie hanno continuamente sotto gli occhi le loro radici.”

Da quando è diventata mamma, come inevitabile, sono cambiate le priorità dell’attrice e anche il suo modo di essere:

“Prima di avere dei figli, ero molto responsabile e seria. Volevo avere tutto sotto controllo. Tutto doveva essere in un certo modo. Ora la mia idea di perfezione è diversa. Si può avere un posto per le cose, etichettarle, ma quando i bambini vanno nella stanza dei giochi, non puoi mica dire ‘Non possiamo dipingere, perché come faremo poi a pulirlo?'”.

E chi è mamma lo sa bene.

Fonte: People
Foto © Getty Images – Tutti i diritti riservati

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Jessica Alba

Tutto su Jessica Alba →