Le 10 domande di Gino Flaminio a Noemi Letizia

noemi letizia gino flaminio novella 2000Gino Flaminio, l'ex di Noemi Letizia, non ci sta e, dopo le sue dichiarazioni e le scuse, ha deciso di buttarsi in una fitta intervista di 11 pagine (un-di-ci) per Novella 2000. Vi prendo qualche stralcio, per la vostra immensa gioia:

"Rovinare Silvio Berlusconi? Lui è il mio mito, qua in questo quartiere votano tutti per lui perché se è riuscito a fare cose grandi per sé, per il calcio e per la sua famiglia, siamo convinti tutti quanti che riuscirà a farci uscire anche dalla miseria".

"Quando Noemi mi ha detto che andava a fare il capodanno a Villa Certosa, ospite di Berlusconi, mi sono dispiaciuto. Potevamo stare insieme, non c'era la scuola e invece lei è partita con Roberta, la sua amica del cuore".

gino flaminio novella 2000

"Dopo una settimana che era tornata, al telefono è finito tutto. Quante parole brutte ci siamo scambiate. Noemi mi ha detto che non la meritavo ma il colpo di grazia me l'ha dato quando mi ha confessato di avere un altro, un certo Fabio. Mi sono sentito morire, mi sento morire pure ora se penso a quei momenti. Mi è caduto il mondo addosso, ho capito che la mia alicella era già di un altro, un altro più bello, più ricco, più tutto di me".

Poi Gino prende il coraggio a due mani e pone a Noemi, tramite il giornale, dieci domande (palese "omaggio" alle 10 domande de La Repubblica a cui Berlusconi non vuole rispondere):

1. Noemi mi hai amato? Ti ricordi quando ti chiamavo Momy?
2. Perché ai casting dove ti ho accompagnato mi presentavi come tuo cugino? Ti vergognavi di me?
3. Perché non hai detto ai tuoi che ho la fedina penale sporca?
4. Ti sei davvero dimenticata delle notti in hotel a Ostia e in Calabria, io tu e i tuoi?
5. Perché non mi hai mai detto che Maurizio Ciarnò, il signore di cui parlavate a casa tua, è un pezzo grosso della Rai?
6. Ricordi i momenti di tenerezza nella Panda celeste, quella dove mi hai fatto sentire la voce di Berlusconi?
7. Amo il calcio, lo sai. Com'è che non mi hai detto di essere stata alla festa del Milan? Perché non mi hai portato gli autografi dei calciatori?
8. Quando eri a Capodanno da Berlusconi perché certe volte ti negavi al telefono?
9. Chi è questo Domenico Cozzolino che dici di conoscere dal 2006 e che è il tuo fidanzato e che io non ho mai visto?
10. Chi è il Fabio per il quale mi hai lasciato? E' il calciatore Borriello?

Dovere di cronaca: Maurizio Ciarnò ha scritto a Novella 2000:

"in relazione al servizio che riporta il mio nome, apparso sul giornale numero 23 a pagina 20, ho dato mandato al mio legale di tutelare in ogni sede la mia onorabilità e una professionalità che ho coltivato in anni di onesto lavoro. Le circostanze affermate, che mi riguarderebbero, sono infatti destituite da ogni fondamento".


  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: