Carmen Russo chiamerà la figlia Maria perché rimasta incinta dopo un viaggio a Medjugorje

Al peggio non c'è mai fine, si dice di solito per commentare notizie che sembrano avere dell'incredibile. Ebbene preparatevi al colpo da maestro perché il gossip italico ci sta per regalare un'autentica perla.

Vera e propria prezzemolina televisiva, riesplosa dopo l'incredibile gravidanza a quasi 54 anni, Carmen Russo ha infatti annunciato dalle pagine di DiPiù il nome della bimba in arrivo. Maria. Apparentemente nulla di strano, se non fosse che il perché del nome arrivi da... Medjugorje.

D'altronde ormai ci siamo. Poco più di un mese e la storica compagna di Enzo Paolo Turchi potrà sbandierare la piccola ai quattro venti. Nell'attesa, l'ex naufraga dei Famosi continua a saltare da un programma all'altro, senza ovviamente dimenticare settimanali e quotidiani, perché una copertura mediatica dev'essere giustamente a 360°.

Intercettata da DiPiù, Carmen ha così finalmente rivelato qualcosa fino ad oggi taciuto, ovvero il nome della nascitura, tanto banale quanto 'sacro'.

"Ho scelto questo nome perché sono rimasta incinta poco tempo dopo aver compiuto un toccante viaggio a Medjugorje, dove ho pregato la Vergine Maria nei luoghi delle sue apparizioni”.

Insomma, la gravidanza della Russo sarebbe un vero e proprio miracolo, tanto da meritarsi un omaggio che potremmo definire quasi 'celestiale', per una piccola che dovrà crescere con due genitori/nonni, perché decisamente avanti con l'età. Ma per Carmen, questo, non è un problema:


“So bene che non ho l'età di una ragazzina, ho cinquantatré anni, e non voglio correre alcun rischio. Per esempio fino al terzo mese ho continuato a ballare. Ma i medici mi hanno suggerito di smettere per non sforzarmi e io ho obbedito. Adesso faccio solo mezz'ora di allungamenti di mattina. Per il resto, le analisi mostrano che sono in perfetta forma. Enzo ìsi preoccupa per il mio bene, ma a volte esagera. Scaramucce a parte, la gravidanza sta facendo soltanto bene al nostro rapporto di coppia. Siamo sempre più uniti, anche contro le critiche. Diventare genitori alla nostra età ci consentirà di fare un grande regalo a nostra figlia: potremmo trasmetterle un enorme bagaglio di esperienza. I nostri pensieri sono rivolti unicamente alla nascita di Maria, e abbiamo già deciso quale sarà il primo viaggio che faremo tutti e tre insieme”.

A Medjugorje? Probabilmente sì. E con telecamere al seguito, ovviamente...

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: