Shia LeBeouf
è stato arrestato alle due e mezza del mattino in un negozio di Chicago. Il protagonista di Transformers era talmente ubriaco che un addetto alla sicurezza gli avrebbe chiesto di andarsene. L’attore 21enne però non ne ha voluto sapere ed è qui che sono entrati in scena i poliziotti. Gli agenti hanno arrestato Shia e l’hanno trattenuto fino alle 7 del mattino. Ma non finisce di certo qui. L’attore dovrà presentarsi di fronte ad una corte di Chicago il 29 Novembre per rispondere dell’accusa di “misdemeanor criminal trespassing”.

Foto MyMovies.it
Via Dlisted

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto