Loredana Bertè chiude un week-end di fuoco

E’ Loredana Berté a chiudere questo intenso week - end di gossip. Dopo Nicoletta Mantovani e il suo outing da Fazio e e il matrimonio di Pierferdinando Casini con Azzurra Caltagirone, ieri sera è stata la Berté a catalizzare l’attenzione dei media, ma anche dei vigili del fuoco. La cantante, che si trovava all’hotel Aldrovandi di Roma, ha iniziato nella mattinata di ieri a lamentarsi per un forte dolore alla sciatica. Così, il personale dell’albergo, preoccupato, ha chiamato la guardia medica.


Loredana però, barricata dentro la stanza, ha rifiutato l’aiuto del medico minacciando il suicidio. La situazione ha imposto l’intervento dei vigili del fuoco, ma anche dell’amico di sempre Renato Zero, il quale ha convinto la Berté ad aprire la porta.


Attualmente la cantante ha lasciato l’albergo, che da subito era stato preso d’assalto da fotografi e televisioni. La sorella Leda Martini, accorsa anche lei sul luogo, ha affermato: “Sono stanca di fare assistenza alla mia famiglia. Adesso la situazione di Loredana è tranquilla; mi ha detto che si vuole riposare e per fortuna c’è Renato con lei. Non è la prima volta, purtroppo, che Loredana fa cose di questo genere ed è sempre stata fortunata perché c’è sempre stato qualcuno che è corso da lei“.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: