Beyoncé e Pepsi: l'accordo vale 50 milioni di dollari

Beyoncé ha siglato un nuovo accordo con la Pepsi il cui valore viene stimato intorno ai 50 milioni di dollari. Non male, anche per un'artista che riempie stadi, vende milioni di dischi ed è sposata con un rapper - Jay-Z - il cui patrimonio personale è stimato intorno ai 500 milioni di dollari.

L'artista texana ha così rinnovato la collaborazione con il gigante delle bevande a 10 anni dal suo primo spot. D'altronde, di fronte ad una proposta come quella, come dire di no? Tuttavia non è solo l'aspetto economico ad avere reso allettante la proposta per la diva. Il nuovo accordo prevede che Beyoncé venga sostenuta dalla Pepsi in altri progetti creativi, ancora in fase di elaborazione, che potrebbero non avere a che fare con le bevande del colosso americano.

Come spiegato nell'articolo che il New York Times dedica all'argomento, la PepsiCo non vuole semplicemente "comprare" l'immagine dei propri testimonial. Il vero scopo dietro quest'operazione di marketing è quello di cambiare la percezione che il pubblico ha del marchio rivale della Coca-Cola, avvicinandolo - per quanto possibile - a quello di un mecenate dei nostri tempi.

Il primo passaggio sarà però il nuovo disco della signora Jay-Z. La data di uscita del quinto disco da solista di Beyoncé non è stata ancora confermata, ma non dovrebbe allontanarsi molto dall'esibizione della cantante al Superbowl, da sempre l'evento televisivo più seguito dagli americani, in programma per il 3 febbraio 2013. Non c'è posto migliore di una partita di football americano per vendere un disco...ed una lattina di Pepsi.

Via | New York Times
Foto | Getty

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: