Forse ci siamo. Dopo un lungo ed infinito anno di massacrante depressione, Demi Moore sarebbe sull’orlo della resurrezione emotiva. Dimenticato (o quasi) Ashton Kutcher, ormai in odore di matrimonio con Mila Kunis, l’attrice cinquantenne avrebbe ritrovato il sorriso con l’ennesimo toy boy della propria vita sentimentale.

Vito Schnabel il suo nome, più giovane di lei di ben 24 anni, e paradossalmente suo ipotetico figlio . Grazie alla presenza dell’aitante Vito, però, Demi sarenne letteralmente rinata, tanto da passare le vacanze di Natale al suo fianco.

“Demi adora gli uomini più piccoli di lei per due ragioni: la fanno sentire più giovane e ridanno fiato al suo ego. Se questi bei ragazzi sono attratti da lei e la cosa è reciproca, non può fare a meno di pensare “Perché diavolo non dovrei farlo?”.

Parole inequivocabili, riportate da una fonte al magazine Heat, per una coppia che dopo un mese di ‘relazione’ inizia a far furore. Conosciuto al compleanno di Vladimir Doronin, fidanzato di Naomi Campbell, Vito ha avuto in passato un’altra fidanzata più grande di lui. Ovvero Elle Macpherson, all’epoca 44enne, quando Schnabel ne aveva appena 21.

Le figlie della Moore, dinanzi a questo ritorno al sorriso da parte della madre (tornata in pubblico insieme a Lenny Kravitz ad un party Chanel), sarebbero più che contente, nella speranza che il rapporto prosegua. Senza concedersi spiacevoli sorprese…

fonte: EW
fomte foto: Getty

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Hollywood Leggi tutto