gisele bundchen Questa mi mancava: Gisele Bundchen ha raccontato in un’ampia intervista a VanityFair riportata da Fox News i sentimenti che prova oggi verso il figlio di 2 anni del marito Tom Brady, avuto dalla sua precedente compagna, Bridget Moynahan, e quelli che ha provato quando i due hanno scoperto, 2 mesi e mezzo dopo avere cominciato a uscire assieme, che il piccolo John Edward Thomas era in arrivo:

“Si è trattato di una bella sorpresa per tutti e due, all’inizio di una storia si è immersi in romanticismo e allegria, si pensa che non possa essere così bello… e all’improvviso è arrivata la sveglia! Uscivamo assieme da due mesi e mezzo quando scoprimmo dell’arrivo del piccolo, ed è stato qualcosa di non facile da affrontare. Ovviamente, non era la situazione ideale.”

“A un certo punto mi sono chiesta se non fosse il caso di spingere Tom a tornare con la sua ex, ma se due persone rompono una relazione c’è sempre un motivo… E alla fine credo sia stata una benedizione, perchè altrimenti non avrei mai saputo, davvero, che tipo d’uomo lui sia, e lui non avrebbe saputo che tipo di donna io sono. L’arrivo di John Edward Thomas ci ha uniti moltissimo, attraverso le difficoltà, e io non credo che sarei qui se non fosse successo.”

E ora il rapporto con il pargolo com’è?


“Io so che lui ha una mamma, e rispetto il suo ruolo, ma non è perchè qualcun altro l’ha partorito che io non posso sentirlo mio figlio… Io lo sento mio al 100%, e voglio che abbia un rapportp importante con la madre naturale, ma lo amo esattamente come farei se fosse mio.”

Quando siamo a Los Angeler possiamo tenere Johnny la metà del tempo, e amo quei momento perchè lui è un piccolo angelo, è il bambino più dolce, più tenero e adorabile che esista. Mi sento fortunata per averlo nella mia vita”

Resta solo da chiarire perchè non abbia mai incontrato la madre del piccolo, a questo punto…

Via VanityFair , foto di Mario Testino

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto