Jessica Simpson è dimagrita di 30 kg

Perdere 30 kg in 6 mesi. Si può? Eccome. Parola di Jessica Simpson


Se l’era detto. Devo perdere perso. E c’è riuscita. Caspita se c’è riuscita. Diventata mamma della piccola Maxwell, Jessica Simpson si è tirata su le maniche e ha incatenato il frigorifero, sposando una ferrea ma redditizia dieta. L’attrice e cantante avrebbe infatti perso ben 30 kg da maggio ad oggi, buttando nello stomaco frullati proteici e vegetali di stagione in quantità industriale.

Per riuscire nell’impresa, Jessica si è affidata al rigido sistema Weight Watchers, che l’avrebbe a dir poco ‘rivoltata’ come un calzino. Tanto da farla tornare in forma.

Gamberi, pollo, uova, noodles, crackers con hummus, mele, mandorle, yogurt, frullati e gambi di sedano cosparsi di burro d’arachidi. Segnato tutto? Splendido. Perché da luglio ad oggi Jessica Simpson avrebbe mangiato praticamente solo questi alimenti. Tre frullati e due snack appena per i primi 5 giorni. Due frullati, un pasto e due snack, per i successivi 5, fino ad arrivare ad un frullato al giorno accompagnato da due pasti e due spuntini.

Volto, e soprattutto corpo, della Weight Watchers, Jessica Simpson non ha soltanto perso 30 kg in 6 mesi, ma anche guadagnato 3 milioni di dollari. Perché a tanto ammonta il contratto di sponsorizzazione siglato con la linea ‘dimagrante’, riuscita nell’impresa di far perdere peso in pochi anni a ‘pesi massimi’ del calibro di Janet Jackson, Jennifer Hudson e Mariah Carey. Ed ora, anche Jessica Simspon. Fenomeni.

Fonte: Independent
Fonte foto: Getty

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Jessica Simpson

Tutto su Jessica Simpson →