parliamo diCalendari, Sabrina Ferilli

Faccio un veloce sunto. Luca Barbareschi, sei mesi fa, ospite a Niente di Personale, trasmissione su La7 condotta da Antonello Piroso, parlando di Sabrina Ferilli, aveva commentato:

“La Ferilli? Molto più furba di me. Non a caso si è fidanzata con Cattaneo, dirigente Rai, uomo di An…mi sembra una lungimiranza diversa dalla mia”

e poi senza fare nomi aveva parlato di attrici “stagionate” che interpretano ancora Giulietta (quella di Romeo). Risultato? Si è beccato una querela.

Sabrina Ferilli non ci sta. Sulle pagine di Novella 2000, dichiara indignata che la querela contro Barbareschi vuole difendere la sua reputazione di donna e di professionista. Di donna perché non si fa mica mantenere dal suo uomo? Lei divide ogni spesa con Cattaneo, hanno comprato casa e lei ha pagato la metà esatta. Di professionista in quanto la sua carriera non ha avuto impennate da quando è con Cattaneo, mentre Barbareschi continua a lavorare in Rai, nonostante tutto!

“Cornuti e mazziati, recita un vecchio detto. Una donna che ha successo fa schiumare e morire d’invidia”

Attrice teatrale, cinematografica, televisiva, presentatrice, modella…ne sa fare di cose la bella Ferilli (magari non sempre al massimo della qualità). Adesso è anche produttrice teatrale di uno spettacolo con Benedicta Boccoli e Sebastiano Somma, Sunshine. Presto la rivedremo al cinema con un ruolo inedito in un film di Virzì “Tutta la vita” e a teatro con una nuova commedia. Piena d’impegni e con un appuntamento in tribunale per concludere la querela contro Barbareschi. Chi vincerà? Spero lei, perché Barbareschi non può sempre accusare gli altri per i suoi fallimenti.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto