I collezionisti sono ancora disposti a sborsare cifre importanti per i cimeli appartenuti a Charlie Chaplin. La casa d’aste Bonhams di Los Angeles ha battuto ieri due pezzi molto rappresentativi del regista inglese: il bastone e la bombetta che andavano a comporre il costume del Vagabondo.

Con un’offerta di oltre 60mila dollari (49mila euro), il nuovo proprietario si è aggiudicato i due ambitissimi oggetti. Il cappello ed il bastone sono identici a quelli usati da Chaplin nel film Luci della Città, uno dei classici della sua filmografia. Non si possono definire i due articoli delle rarità in quanto, nel corso della sua carriera, Chaplin ha più volte fatto ricorso al suo personaggio più celebre, the Little Tramp (ossia il Vagabondo), e i bastoni e bombette in circolazioni non sono pochi.

Fra gli altri oggetti appartenuti a Chalie Chaplin messi l’asta, c’erano un suo autografo e una foto in bianco e nero autografata, vendute per un totale di poco più di 1,500 euro.

All’evento di ieri sono state vendute anche una lettera scritta a mano da John Lennon e contente uno schizzo del Beatle e della moglie senza veli (20mila euro), una serie di foto di Marilyn Monroe (18mila euro) e un dipinto di Frank Sinatra (poco meno di 8mila euro).

Via | Ace Showbiz
Foto | Getty

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Hollywood Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più